Gli Atti Amministrativi > Amministrazione trasparente > Bandi di concorso > Concorsi e Selezioni - Archivio

2011 - Selezione pubblica per esami per l’assunzione a tempo determinato di un istruttore informatico

SELEZIONE PUBBLICA PER ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO DI N.
1 ISTRUTTORE INFORMATICO CATEGORIA C

GRADUATORIA FINALE DI MERITO
approvata con Determinazione Dirigenziale n. 716 del 10/06/2011

N. ORD. CANDIDATI TOTALE SU PUNTI 30
1 DANIA PIETRO 28
2 MOLTENI SERGIO 27
3 MORETTI LUCA DANTE 25
4 LA GRASSA ANTONINO 23
5 CICCARELLI CLAUDIO 22
6 DIURNO GIULIO 21
7 SOPRANO SEBASTIANO 15
8 SBRIGLIO LUCA DANTE 10

CANDIDATI
SELEZIONE PUBBLICA PER ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO DI N.
1 ISTRUTTORE INFORMATICO

TERMINE PER LA PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA
La scadenza del presente bando è fissata ENTRO E NON OLTRE le ore 14 del 19 maggio 2011

REQUISITI PER L’AMMISSIONE ALLA SELEZIONE

Al concorso possono partecipare coloro che, alla data di scadenza prevista per la presentazione
della domanda, siano in possesso dei seguenti requisiti:
- Titolo di studio
Uno dei seguenti diplomi:
Diploma di perito informatico, perito elettronico, perito delle telecomunicazioni,
comunque denominati
OPPURE
- Diploma di scuola media superiore, integrato da diploma di laurea in Informatica, in scienze dell’informazione, Ingegneria Elettronica, Informatica e delle Telecomunicazioni, Comunque denominati
- età non inferiore agli anni 18;
cittadinanza italiana, il requisito non è richiesto per i candidati che dalla legge sono equiparati ai cittadini italiani, nonché per gli appartenenti all’Unione europea, fatte salve le eccezioni di cui al decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 7 febbraio 1994 (Gazzetta Ufficiale 15/2/1994 n. 61);
- godimento dei diritti politici, i cittadini degli Stati membri della Comunità Economica Europea devono godere dei diritti civili e politici negli Stati d’appartenenza o provenienza;
Non possono accedere agli impieghi coloro che sono stati esclusi dall’elettorato politico attivo,
nonché coloro che siano stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento, ovvero siano stati dichiarati decaduti ai
sensi di legge. Sono esclusi, inoltre, coloro che abbiano riportato condanne penali che impediscano,
ai sensi delle vigenti disposizioni in materia, la costituzione del rapporto di lavoro con pubbliche
amministrazioni.
- idoneità fisica all’espletamento delle mansioni da svolgere.
l’Amministrazione ha facoltà di
sottoporre a visita medica di controllo i vincitori del concorso e, se del caso, a speciali esami clinici,
strumentali e di laboratorio, per accertare l’incondizionata idoneità fisica all’impiego in base alla
normativa vigente.
L’eventuale invalidità non deve essere di pregiudizio all’espletamento di tutte le mansioni connesse al posto, alla salute ed all’incolumità dei compagni di lavoro, alla sicurezza degli impianti.
Si precisa che l’idoneità fisica all’impiego non presuppone l’assenza di limitazioni funzionali, ma è riferita alle
compatibilità tra le residue (o diverse) abilità lavorative e le mansioni da assegnare al lavoratore (es. le limitazioni visive, al contrario di altre, non sono incompatibili con le mansioni di centralinista).

MODALITA’ PER LA COMPILAZIONE DELLA DOMANDA

La domanda d’ammissione, redatta in carta semplice, possibilmente utilizzando i modelli forniti dall’Ufficio Concorsi, dovrà essere indirizzata al Servizio organizzazione e Sviluppo delle risorse umane – Ufficio concorsi e presentata in uno dei seguenti modi:
- 1. direttamente all’ufficio concorsi, P.zza Confalonieri, 5 – Cinisello Balsamo (MI), Tel.
02/66023.337 oppure .391 oppure .392, nei seguenti orari d’apertura al pubblico:
Lunedì, Martedì, Giovedì, dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 16.00;
Mercoledì, dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00;
Venerdì dalle 9.00 alle 12.00.
- 2. direttamente al Protocollo Generale del Comune – Via XXV Aprile 4 - Cinisello Balsamo nei
seguenti orari d’apertura al pubblico:
Lunedì, Martedì, Giovedì, dalle 9.00 alle 12.00 e dalle 14.00 alle 16.00;
Mercoledì, dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.20;
Venerdì dalle 9.00 alle 12.00.
- 3. trasmessa a mezzo di raccomandata con avviso di ricevimento al Protocollo Generale del Comune
- Piazza Confalonieri, n. 5 - 20092 Cinisello Balsamo;
- 4. trasmessa via fax al numero 02/66023225 (fax dell’ufficio concorsi), allegando alla domanda
fotocopia del documento di identità. In questo caso è opportuno che si effettui una telefonata
per accertarsi dell’effettivo ricevimento al numero 02/66023-337. L’ufficio concorsi non si assume
alcuna responsabilità in merito a fax non pervenuti o pervenuti in maniera non leggibile.
- 5. trasmessa via e-mail al seguente indirizzo, allegando in formato .pdf (scannerizzato) la domanda,
la ricevuta di pagamento della tassa di concorso e la fotocopia del documento di identità:
ufficio.personale@comune.cinisello-balsamo.mi.it
Gli uffici daranno conferma di ricezione della domanda, sempre via e-mail. E’ comunque sempre
opportuno che si effettui una telefonata per accertarsi dell’effettivo ricevimento al numero 02/66023-337, poiché L’UFFICIO CONCORSI NON SI ASSUME ALCUNA RESPONSABILITÀ IN MERITO A MAIL NON PERVENUTE.
- 6. trasmessa via PEC (posta elettronica certificata) al seguente indirizzo, allegando in formato .pdf (scannerizzato) la domanda, la ricevuta di pagamento della tassa di concorso e la fotocopia del documento d’identità: comune.cinisellobalsamo@pec.regione.lombardia.it

Maggiori informazioni sono contenute nel bando allegato:

PDF - 426.8 Kb
Bando (426.8 Kb)
PDF - 50.9 Kb
Domanda
Data ultima modifica: 27 novembre 2013
  • Via XXV aprile, 4 20092 Cinisello Balsamo

    Centralino 02660231

    Per informazioni: info@comune.cinisello-balsamo.mi.it
    Posta certificata: comune.cinisellobalsamo@pec.regione.lombardia.it

    Codice Fiscale 01971350150
    Partita Iva 00727780967
    Codice Catastale: C707

    Sito registrato al Tribunale di Monza n. 2022