La tregua di Natale del 1914

Durante la prima guerra mondiale, senza che nulla fosse concordato, i soldati degli opposti schieramenti cessarono il fuoco. Un fatto inaspettato ed impensabile: una tregua spontanea. I soldati nemici, francesi, inglesi e tedeschi, uscirono allo scoperto e si incontrarono nella terra di nessuno. Si parlarono, si strinsero la mano, si abbracciarono, seppellirono i caduti delle due parti. Si accesero candele, si cantarono inni di Natale. Cominciò un botta e risposta di auguri gridati da parte a parte, fino a che qualcuno si spinse fuori dalla propria trincea per incontrare il nemico e stringergli la mano. Fu celebrata una messa, ci fu una funzione funebre.

I monumenti di Cinisello Balsamo dedicati ai caduti della prima guerra mondiale

Le pietre raccontano - progetto del Centro Documentazione Storica

Le pietre raccontano - progetto del Centro Documentazione Storica

Le vittime della prima guerra mondiale di Cinisello Balsamo

Le pietre raccontano - progetto del Centro Documentazione Storica

Le pietre raccontano - progetto del Centro Documentazione Storica

1914: la vittoria del nazionalismo e lo scoppio della guerra

I.N.S.M.L.I. (Istituti per la storia della Resistenza e della società contemporanea in Italia)

I.N.S.M.L.I. (Istituti per la storia della Resistenza e della società contemporanea in Italia)

Bibliografia sulla prima guerra mondiale in Italia

Istituto Storico della Resistenza e dell’Età contemporanea in Ravenna e Provincia

Istituto Storico della Resistenza e dell’Età contemporanea in Ravenna e Provincia

  • Via XXV aprile, 4 20092 Cinisello Balsamo

    Centralino 02660231

    Per informazioni: info@comune.cinisello-balsamo.mi.it
    Posta certificata: comune.cinisellobalsamo@pec.regione.lombardia.it

    Codice Fiscale 01971350150
    Partita Iva 00727780967
    Codice Catastale: C707

    Sito registrato al Tribunale di Monza n. 2022