Servizi > Il Pertini > Attività > Musica

Gran concerto lirico Salvatore Licitra 2019

domenica 17 Novembre 2019
concerto
21:00 Villa Ghirlanda Silva . via Frova 10 . sala dei paesaggi

Il Concorso Lirico La Città Sonora nasce 10 anni fa a Cinisello Balsamo grazie all’intuizione del mezzosoprano Rachel O’Brien e della associazione culturale EquiVoci Musicali di cui è direttrice artistica.

L’idea era quella di dare ai giovani cantanti delle possibilità concrete di entrare nel circuito lirico in Italia ma anche in Europa. Per questo fin da subito la scelta della giuria è stata molto accurata: direttori artistici di teatri da tutto il mondo, direttori di casting e produzione, direttori d’orchestra, responsabili di agenzie liriche.

Il Concorso nasceva per essere un palcoscenico vero, una possibilità unica di cantare davanti a persone che letteralmente avrebbero potuto cambiare, con una loro scelta, la vita professionale dei giovani candidati. A questo servivano infatti i limiti di età per partecipare, imposti dal regolamento, in modo che venisse rispettata l’intenzione degli organizzatori di aiutare i giovani talenti.

Nel 2011 la prematura scomparsa del grande tenore Salvatore Licitra, ha ulteriormente dato impulso alla manifestazione.

Licitra infatti era nato a Berna, in Svizzera, da genitori siciliani emigrati per lavoro ma trascorse la sua adolescenza prima a Nova Milanese, poi a Cinisello Balsamo. Dopo una breve carriera di grafico, a diciannove anni scopre di avere una notevole voce tenorile: seguendo le lezioni del grande tenore Carlo Bergonzi, arriva a debuttare nel 1998 a Parma in Un ballo in maschera di Giuseppe Verdi e a seguire, grazie al successo ottenuto, firmerà un contratto per una replica a Verona, dove parteciperà anche a Traviata ed Aida.

Il grande successo arriverà però al Teatro alla Scala di Milano con il M° Riccardo Muti che lo vorrà ne La forza del destino. Da quel momento in poi Salvatore Licitra calcherà i palcoscenici di tutto il mondo (Arena di Verona, Madrid, Giappone, New York, Vienna, Lisbona) diventando una star nel mondo della lirica non solo per le sue qualità artistiche e vocali ma anche come uomo generoso e solare.

E’ rimasto memorabile il suo debutto al Metropolitan di New York dove sostituì Pavarotti nel 2002 a due ore dall’inizio dello spettacolo: si trattava della Tosca e alla fine della romanza Recondita armonia ricevette quarantatre secondi di applausi e una ovazione di altri quarantasei secondi dopo aver cantato la celebre aria E lucevan le stelle.

Nel 2011, alla morte improvvisa di Salvatore, la famiglia Licitra accettò di concedere al Concorso Lirico La Città Sonora di Cinisello Balsamo, città dove lui era cresciuto e a cui era molto legato, il nome di Concorso Lirico Salvatore Licitra che vide la sua “prima edizione”, con questa nuova dicitura, nell’anno 2012.

Il nome di Salvatore Licitra ha dunque aiutato il Concorso a prendere il volo: nelle ultime edizioni ormai sono più di 100 i cantanti che vengono da tutto il mondo, appartenenti a 18 nazionalità diverse. L’evento è ormai da anni inserito e considerato tra i più importanti del settore a livello mondiale.

Infatti, negli anni, è interessante notare come alcuni dei finalisti e dei vincitori siano poi entrati nel circuito dei grandi teatri iniziando una vera e propria carriera internazionale. Possiamo dunque dire che il Concorso Licitra abbia aiutato il lancio di nuove voci per la lirica come ad esempio Gabriele Sagona, Marta Mari, Sara Rossini, Chuang Wang e Jessica Rose Cambio.

La cornice poi di Villa Ghirlanda Silva ben si presta alla sua realizzazione.
L’amministrazione comunale di Cinisello Balsamo infatti, fin dalla prima edizione, ha contribuito patrocinandolo in maniera onerosa e aiutandolo così a crescere nel tempo. Altri sponsor territoriali si sono aggiunti e attivati per supportarlo.

Si è creata una importante sinergia territoriale tanto che la Scuola Civica di Musica della città è stata intitolata proprio a Salvatore Licitra in modo che anche i più giovani che vogliano intraprendere una educazione musicale possano conoscere l’uomo e l’artista a cui la loro scuola è dedicata.

La Scuola inoltre partecipa attivamente al Concorso mettendo a disposizione aule, spazi e personale dedicato. Sono infatti tre i giorni in cui si distribuisce l’evento tra selezioni e semifinale che terminano con la finalissima in forma di concerto, aperta a tutta la cittadinanza che partecipa sempre numerosa.

Il Concorso Licitra è dunque un format culturale e artistico di qualità sia per il contenuto della sua proposta che per la rete che negli anni ha saputo creare valorizzando e aprendo a livello internazionale la città di Cinisello e allo stesso tempo offrendo a giovani di tutto il mondo un luogo concreto per esprimere il proprio talento e iniziare la propria carriera.

Il tutto con una ricaduta significativa sulla cittadinanza che ha la possibilità di partecipare gratuitamente a un evento musicale di grande livello in un luogo simbolo e storico del territorio.

A cura di: Equivoci musicali - CDS
  • Via XXV aprile, 4 20092 Cinisello Balsamo

    Centralino 02660231

    Posta certificata: comune.cinisellobalsamo@pec.regione.lombardia.it
    .

    Codice Fiscale 01971350150
    Partita Iva 00727780967
    Codice Catastale: C707

    Sito registrato al Tribunale di Monza n. 2022