Servizi > Ambiente > Rifiuti, raccolta differenziata, igiene urbana

DONAPHONE

I cellulari, al pari degli indumenti e delle scarpe, sono gli accessori che vengono sostituiti con maggiore frequenza: secondo le ultime ricerche circa un europeo su quattro (27%) sostituisce il telefonino ogni anno.
Il desiderio di avere un telefonino sempre “alla moda” non corrisponde però alla volontà di proteggere l’ambiente, in quanto su oltre 100 milioni di telefonini venduti in Europa ogni anno ne vengono riciclati solo 2,5 milioni.

Un comportamento poco responsabile in quanto alcuni componenti utilizzati per la costruzione dei telefoni cellulari come piombo, mercurio, cadmio, cromo e plastiche, se dispersi, sono dannosi per l’ambiente.

Il nostro Comune, come molti altri in tutta la Lombardia, ha deciso di aderire alla campagna “Donaphone”, attraverso la collocazione di contenitori per la raccolta dei cellulari usati in numerosi punti strategici.
Nel contenitore possono essere buttati cellulari (funzionanti o non) ed eventualmente i carica batteria: niente altro (no cordless, segreterie telefoniche, …).
La sperimentazione resterà attiva sul nostro territorio per tutto l’anno.

I cellulari così raccolti, verranno destinati ad una società specializzata che provvederà a testare, riparare e commercializzare i telefonini usati, laddove possibile, oppure a disassemblarli e recuperarne i componenti.
Attraverso questo semplice gesto, si darà un importante contribuito alla salvaguardia dell’ambiente e alla costruzione di una nuova struttura d’accoglienza per donne con bambini in difficoltà.

Al momento, le strutture presso le quali è stato posizionato il contenitore per la raccolta dei cellulari usati sul nostro territorio comunale sono:

- scuola elementare Sardegna
- scuola materna Sardegna
- scuola media Anna Frank
- scuola media Garcia Villas
- scuola materna Papa Giovanni XXIII 1
- scuola materna Papa Giovanni XXIII 2
- scuola media Paisiello
- scuola media Buscaglia
- scuola materna Buscaglia
- scuola materna Rinascita
- scuola dell’infanzia Sempione
- scuola materna Petrarca
- scuola elementare Zandonai
- scuola materna Giolitti
- scuola materna Marconi
- scuola media Marconi
- scuola elementare Lincoln
- scuola materna Collodi
- scuola elementare Bauer
- scuola elementare Costa
- scuola elementare Manzoni
- scuola elementare Rodari
- Municipio piazza Confalonieri
- Il Punto in Comune
- Centro culturale Il Pertini
- Ufficio Tecnico
- Civica scuola di musica
- Settore Socioeducativo
- Polizia Locale
- piscina Paganelli
- parrocchia S. Ambrogio
- parrocchia S. Eusebio
- parrocchia S. Giuseppe c/o Oratorio SDS
- parrocchia S. Martino
- parrocchia S. Pietro Martire
- parrocchia S. Pio X
- parrocchia Sacra Famiglia

Data ultima modifica: 14 giugno 2016

I cellulari, al pari degli indumenti e delle scarpe, sono gli accessori che vengono sostituiti con maggiore frequenza: secondo le ultime ricerche circa un europeo su quattro (27%) sostituisce il telefonino ogni anno.
Il desiderio di avere un telefonino sempre “alla moda” non corrisponde però alla volontà di proteggere l’ambiente, in quanto su oltre 100 milioni di telefonini venduti in Europa ogni anno ne vengono riciclati solo 2,5 milioni.

Un comportamento poco responsabile in quanto alcuni componenti utilizzati per la costruzione dei telefoni cellulari come piombo, mercurio, cadmio, cromo e plastiche, se dispersi, sono dannosi per l’ambiente.

Il nostro Comune, come molti altri in tutta la Lombardia, ha deciso di aderire alla campagna “Donaphone”, attraverso la collocazione di contenitori per la raccolta dei cellulari usati in numerosi punti strategici.
Nel contenitore possono essere buttati cellulari (funzionanti o non) ed eventualmente i carica batteria: niente altro (no cordless, segreterie telefoniche, …).
La sperimentazione resterà attiva sul nostro territorio per tutto l’anno.

I cellulari così raccolti, verranno destinati ad una società specializzata che provvederà a testare, riparare e commercializzare i telefonini usati, laddove possibile, oppure a disassemblarli e recuperarne i componenti.
Attraverso questo semplice gesto, si darà un importante contribuito alla salvaguardia dell’ambiente e alla costruzione di una nuova struttura d’accoglienza per donne con bambini in difficoltà.

Al momento, le strutture presso le quali è stato posizionato il contenitore per la raccolta dei cellulari usati sul nostro territorio comunale sono:

- scuola elementare Sardegna
- scuola materna Sardegna
- scuola media Anna Frank
- scuola media Garcia Villas
- scuola materna Papa Giovanni XXIII 1
- scuola materna Papa Giovanni XXIII 2
- scuola media Paisiello
- scuola media Buscaglia
- scuola materna Buscaglia
- scuola materna Rinascita
- scuola dell’infanzia Sempione
- scuola materna Petrarca
- scuola elementare Zandonai
- scuola materna Giolitti
- scuola materna Marconi
- scuola media Marconi
- scuola elementare Lincoln
- scuola materna Collodi
- scuola elementare Bauer
- scuola elementare Costa
- scuola elementare Manzoni
- scuola elementare Rodari
- Municipio piazza Confalonieri
- Il Punto in Comune
- Centro culturale Il Pertini
- Ufficio Tecnico
- Civica scuola di musica
- Settore Socioeducativo
- Polizia Locale
- piscina Paganelli
- parrocchia S. Ambrogio
- parrocchia S. Eusebio
- parrocchia S. Giuseppe c/o Oratorio SDS
- parrocchia S. Martino
- parrocchia S. Pietro Martire
- parrocchia S. Pio X
- parrocchia Sacra Famiglia

4138

  • Via XXV aprile, 4 20092 Cinisello Balsamo

    Centralino 02660231

    Per informazioni: info@comune.cinisello-balsamo.mi.it
    Posta certificata: comune.cinisellobalsamo@pec.regione.lombardia.it

    Codice Fiscale 01971350150
    Partita Iva 00727780967
    Codice Catastale: C707

    Sito registrato al Tribunale di Monza n. 2022