Servizi > Sportello Polifunzionale > Residenza, certificazioni e documenti

Domicilio: cambio

Il cambio di abitazione all’interno dello stesso territorio comunale non comporta un cambio di residenza, ma obbligatoriamente una comunicazione da rendere all’ufficio anagrafe del comune.

Modalità di adempimento
- PER TUTTO IL NUCLEO FAMILIARE:
Ogni componente maggiorenne della famiglia può rendere la denuncia di cambio di indirizzo, presentandosi allo sportello Polifunzionale "Punto in Comune"negli orari di apertura al pubblico.

- PER UNO O PIU’ COMPONENTI CHE ANDRANNO A COSTITUIRE UNA NUOVA FAMIGLIA:

Nel caso di costituzione di una nuova famiglia la denuncia deve essere resa da un componente maggiorenne del nuovo nucleo familiare.

- PER UNO O PIU’ COMPONENTI CHE SI AGGREGANO AD ALTRO NUCLEO:

In questo caso, la denuncia deve essere effettuata da uno dei richiedenti, maggiorenne. Per coloro che entrano in una convivenza (comunità militare, religiosa o sanitaria), la denuncia è di competenza del diretto interessato che la sottoscrive, allegando una dichiarazione del responsabile della convivenza.

L’ufficio anagrafe provvede a comunicare le variazioni di indizzo agli uffici pubblici competenti.

La dichiarazione per il cambio di domicilio deve essere sottoscritta da tutti i componenti maggiorenni inclusi nel modello di richiesta

Documenti da presentare
- documento di identità in corso di validità di tutti i componenti della dichiarazione;
- Estremi delle patenti di guida italiane e dei libretti di circolazione (targhe) intestate ai richiedenti, ai fini della comunicazione del cambio di residenza alla Motorizzazione Civile

Durata del procedimento
E’ previsto il controllo della Polizia Locale entro 20 giorni circa dalla dichiarazione resa allo Sportello Polifunzionale. In assenza di comunicazioni dell’ufficio competente, la pratica si intende conclusa positivamente trascorsi 45 giorni dalla data della richiesta.

Normativa di riferimento
A.R.T. 6 e 13 del D.P.R. del 30/ 5/89 n.223;
D.P.R. 575 del 94;
D.P.R. 610 del 96;
D.P.R. 241/90 e successive integrazioni.

Note
Allo sportello viene rilasciata la ricevuta di avvenuta dichiarazione di cambio di abitazione, utile da tenere tra i documenti personali fino alla definizione della pratica e le ricevute da allegare alle patenti e/o libretti di circolazione fino al ricevimento da parte della Motorizzazione Civile dei tagliandi da applicare alla patente di guida e al libretto di circolazione stessi.
Il cambio di indirizzo non comporta il rinnovo anticipato della carta d’identità nè modifica il codice fiscale.

Orari Sportello Polifunzionale

Ente competente Comune di Cinisello Balsamo
Ufficio competente Polifunzionale "Punto in Comune"
Dirigente responsabile Marina Lucchini
Responsabile dell’ufficio Massimiliano Mainetti
Referenti personale dell’ufficio
Indirizzo Via XXV Aprile, 4
Telefono 800397469

Il cambio di abitazione all’interno dello stesso territorio comunale non comporta un cambio di residenza, ma obbligatoriamente una comunicazione da rendere all’ufficio anagrafe del comune.

Modalità di adempimento
- PER TUTTO IL NUCLEO FAMILIARE:
Ogni componente maggiorenne della famiglia può rendere la denuncia di cambio di indirizzo, presentandosi allo sportello Polifunzionale "Punto in Comune"negli orari di apertura al pubblico.

- PER UNO O PIU’ COMPONENTI CHE ANDRANNO A COSTITUIRE UNA NUOVA FAMIGLIA:

Nel caso di costituzione di una nuova famiglia la denuncia deve essere resa da un componente maggiorenne del nuovo nucleo familiare.

- PER UNO O PIU’ COMPONENTI CHE SI AGGREGANO AD ALTRO NUCLEO:

In questo caso, la denuncia deve essere effettuata da uno dei richiedenti, maggiorenne. Per coloro che entrano in una convivenza (comunità militare, religiosa o sanitaria), la denuncia è di competenza del diretto interessato che la sottoscrive, allegando una dichiarazione del responsabile della convivenza.

L’ufficio anagrafe provvede a comunicare le variazioni di indizzo agli uffici pubblici competenti.

La dichiarazione per il cambio di domicilio deve essere sottoscritta da tutti i componenti maggiorenni inclusi nel modello di richiesta

Documenti da presentare
- documento di identità in corso di validità di tutti i componenti della dichiarazione;
- Estremi delle patenti di guida italiane e dei libretti di circolazione (targhe) intestate ai richiedenti, ai fini della comunicazione del cambio di residenza alla Motorizzazione Civile

Durata del procedimento
E’ previsto il controllo della Polizia Locale entro 20 giorni circa dalla dichiarazione resa allo Sportello Polifunzionale. In assenza di comunicazioni dell’ufficio competente, la pratica si intende conclusa positivamente trascorsi 45 giorni dalla data della richiesta.

Normativa di riferimento
A.R.T. 6 e 13 del D.P.R. del 30/ 5/89 n.223;
D.P.R. 575 del 94;
D.P.R. 610 del 96;
D.P.R. 241/90 e successive integrazioni.

Note
Allo sportello viene rilasciata la ricevuta di avvenuta dichiarazione di cambio di abitazione, utile da tenere tra i documenti personali fino alla definizione della pratica e le ricevute da allegare alle patenti e/o libretti di circolazione fino al ricevimento da parte della Motorizzazione Civile dei tagliandi da applicare alla patente di guida e al libretto di circolazione stessi.
Il cambio di indirizzo non comporta il rinnovo anticipato della carta d’identità nè modifica il codice fiscale.

Orari Sportello Polifunzionale

  • Via XXV aprile, 4 20092 Cinisello Balsamo

    Centralino 02660231

    info@comune.cinisello-balsamo.mi.it
    comune.cinisellobalsamo@pec.regione.lombardia.it

    Codice Fiscale 01971350150
    Partita Iva 00727780967
    Codice Catastale: C707

    Sito registrato al Tribunale di Monza n. 2022