Servizi e progetti > Sport > Le attività sportive

Scherma

Sebbene la Spagna sia stata la culla della scherma moderna furono gli italiani a codificarla nel XVI secolo. Nel 1653 il francese Besnard utilizzò per primo il fioretto poichè i suoi compatrioti avevano voluto un’arma leggera munita di un bottone sulla punta come una sorta di fiore con la quale preparare i duelli che allora venivano disputati con la spada o con lo spadone.
Era così nata la scherma moderna.
La scherma è stata ammessa ai giochi di Atene del 1896 per il settore maschile e nel 1924 per il settore femminile.

Federazione Italiana Scherma via Piranesi, 44/b - Milano telefono 02/7381282

Sebbene la Spagna sia stata la culla della scherma moderna furono gli italiani a codificarla nel XVI secolo. Nel 1653 il francese Besnard utilizzò per primo il fioretto poichè i suoi compatrioti avevano voluto un’arma leggera munita di un bottone sulla punta come una sorta di fiore con la quale preparare i duelli che allora venivano disputati con la spada o con lo spadone.
Era così nata la scherma moderna.
La scherma è stata ammessa ai giochi di Atene del 1896 per il settore maschile e nel 1924 per il settore femminile.

Federazione Italiana Scherma via Piranesi, 44/b - Milano telefono 02/7381282

  • Via XXV aprile, 4 20092 Cinisello Balsamo

    Centralino 02660231

    info@comune.cinisello-balsamo.mi.it
    comune.cinisellobalsamo@pec.regione.lombardia.it

    Codice Fiscale 01971350150
    Partita Iva 00727780967
    Codice Catastale: C707

    Sito registrato al Tribunale di Monza n. 2022