Area Stampa > Comunicati Stampa > 2018 > Marzo 2018

Prosegue il progetto #CreativeCinisello: 200.000 euro di contributi per i commercianti

9 marzo 2018

Due avvisi pubblici a sostegno del commercio di vicinato per un contributo complessivo di quasi 200.000 euro. Entra nel pieno l’attuazione del progetto #CreativeCinisello, finanziato in parte da Regione Lombardia grazie al bando Sto@2020, per la valorizzazione dei negozi di prossimità e per contrastare il fenomeno dei negozi sfitti. Il progetto è promosso da un partenariato costituito anche da Confcommercio, CBCOM e Cooperativa Uniabita.

I due bandi approvati si rivolgono a due tipologie diverse di beneficiari.

Il primo prevede uno stanziamento complessivo di 144mila euro ed è rivolto alle nuove attività commerciali aperte nel corso dell’ultimo anno o che apriranno nei prossimi mesi all’interno del Distretto Urbano del Commercio in locali sfitti da almeno due mesi. Il bando permetterà di erogare un finanziamento massimo di 10mila euro ad esercizio commerciale. Tale contributo rappresenterà un rimborso di spese di investimento sostenute dall’imprenditore per l’apertura dell’attività (fino al 70%). Le domande dovranno essere presentante entro il 31 maggio di quest’anno e saranno valutate sulla base di parametri legati alla qualità dell’offerta, alla tipologia merceologica e alla presenza di giovani assunti.

Il secondo bando prevede invece uno stanziamento di 44mila euro ed è rivolto ad incentivare la riqualificazione estetica e tecnologica dei negozi già esistenti (insegne, vetrine, dehor, spazi espositivi, wifi per i clienti, ecc). Il bando erogherà un contributo individuale massimo di 3mila euro, anche in questo caso a rimborso di spese sostenute (fino al 70%). Sarà possibile presentare le domande dal prossimo 3 aprile al 30 giugno 2018 per interventi effettuati dal 1 gennaio o che si intende effettuare entro il 31 ottobre (in questo caso si potranno presentare preventivi di spesa). L’ammissione al contributo avverrà tramite una graduatoria definita sulla base dell’ordine cronologico di arrivo delle domande.

“I due avvisi pubblici vogliono intervenire a sostegno della qualità dell’offerta commerciale, supportando i commercianti che aprono nuove attività in spazi sfitti o che riqualificano la propria attività esistente – dichiara l’assessore al Commercio, Andrea Catania – Si tratta anche di una prima sperimentazione. Se i bandi avranno successo, potremmo dedicare in futuro nuove risorse su queste linee di intervento usando parte delle compensazioni economiche provenienti dal PII Bettola”.

Per maggiori informazioni, è possibile consultare i due avvisi pubblici sul sito comunale.

Data ultima modifica: 9 marzo 2018

Due avvisi pubblici a sostegno del commercio di vicinato per un contributo complessivo di quasi 200.000 euro. Entra nel pieno l’attuazione del progetto #CreativeCinisello, finanziato in parte da Regione Lombardia grazie al bando Sto@2020, per la valorizzazione dei negozi di prossimità e per contrastare il fenomeno dei negozi sfitti. Il progetto è promosso da un partenariato costituito anche da Confcommercio, CBCOM e Cooperativa Uniabita.

I due bandi approvati si rivolgono a due tipologie diverse di beneficiari.

Il primo prevede uno stanziamento complessivo di 144mila euro ed è rivolto alle nuove attività commerciali aperte nel corso dell’ultimo anno o che apriranno nei prossimi mesi all’interno del Distretto Urbano del Commercio in locali sfitti da almeno due mesi. Il bando permetterà di erogare un finanziamento massimo di 10mila euro ad esercizio commerciale. Tale contributo rappresenterà un rimborso di spese di investimento sostenute dall’imprenditore per l’apertura dell’attività (fino al 70%). Le domande dovranno essere presentante entro il 31 maggio di quest’anno e saranno valutate sulla base di parametri legati alla qualità dell’offerta, alla tipologia merceologica e alla presenza di giovani assunti.

Il secondo bando prevede invece uno stanziamento di 44mila euro ed è rivolto ad incentivare la riqualificazione estetica e tecnologica dei negozi già esistenti (insegne, vetrine, dehor, spazi espositivi, wifi per i clienti, ecc). Il bando erogherà un contributo individuale massimo di 3mila euro, anche in questo caso a rimborso di spese sostenute (fino al 70%). Sarà possibile presentare le domande dal prossimo 3 aprile al 30 giugno 2018 per interventi effettuati dal 1 gennaio o che si intende effettuare entro il 31 ottobre (in questo caso si potranno presentare preventivi di spesa). L’ammissione al contributo avverrà tramite una graduatoria definita sulla base dell’ordine cronologico di arrivo delle domande.

“I due avvisi pubblici vogliono intervenire a sostegno della qualità dell’offerta commerciale, supportando i commercianti che aprono nuove attività in spazi sfitti o che riqualificano la propria attività esistente – dichiara l’assessore al Commercio, Andrea Catania – Si tratta anche di una prima sperimentazione. Se i bandi avranno successo, potremmo dedicare in futuro nuove risorse su queste linee di intervento usando parte delle compensazioni economiche provenienti dal PII Bettola”.

Per maggiori informazioni, è possibile consultare i due avvisi pubblici sul sito comunale.

  • Via XXV aprile, 4 20092 Cinisello Balsamo

    Centralino 02660231

    Per informazioni: info@comune.cinisello-balsamo.mi.it
    Posta certificata: comune.cinisellobalsamo@pec.regione.lombardia.it

    Codice Fiscale 01971350150
    Partita Iva 00727780967
    Codice Catastale: C707

    Sito registrato al Tribunale di Monza n. 2022