Politiche Sociali ed Educative > Welfare Generativo > Cinisello Partecipa > Beni Comuni > progetto beni comuni

per saperne di più

COSA SONO I BENI COMUNI URBANI?
Sono beni materiali, immateriali o digitali, che i cittadini e l’Amministrazione ritengono importanti per il benessere individuale e collettivo, la coesione sociale, la sicurezza urbana, gli interessi per le generazioni future e per l’attuazione di politiche di Welfare Generativo e di comunità.

CHI PUÒ PROPORRE FORME DI COLLABORAZIONE?
Tutti i cittadini singoli o associati, in gruppi di natura informale o imprenditoriale, anche non residenti sul territorio comunale, che desiderino offrire, spontaneamente, volontariamente e gratuitamente, le competenze e le risorse a beneficio della comunità.

LE FORME DI COLLABORAZIONE
Il Comune e i cittadini, si alleano per condividere la responsabilità di curare, gestire e rigenerare i beni comuni della città, formulando proposte o aderendo a quelle suggerite dall’Amministrazione. L’ attivazione può anche essere per periodi di tempo limitato e può assumere forme differenti:

Cura: è l’intervento per la conservazione la manutenzione e l’ abbellimento dei beni comuni urbani che favorisce l’integrazione e rafforza i legami di comunità.
Gestione: è un’ attività che garantisce nel tempo, l’efficacia e la sostenibilità anche economica, degli interventi di cura e rigenerazione.
Rigenerazione: è un intervento a beneficio collettivo di recupero e trasformazione dei beni comuni urbani, con caratteri di inclusività, integrazione e sostenibilità, anche economica.

A titolo esemplificativo e non esaustivo, le proposte di collaborazione possono riguardare, i beni:

materiali (strade, piazze, portici, aiuole, parchi , aree verdi, aree scolastiche, edifici…),
immateriali (inclusione e coesione sociale, educazione, formazione, cultura, sensibilizzazione civica, sostenibilità ambientale, riuso e condivisione…),
digitali (siti, applicazioni, social, alfabetizzazione informatica…).

suggeriamo possibili interventi a titolo esemplificativo:

- manutenzione, sfalcio e pulizia delle aree verdi, parchi pubblici e aiuole;
- pulizia delle strade, piazze, marciapiedi e altre pertinenze stradali di proprietà o di competenza comunale;
- lavori di piccola manutenzione ordinaria degli edifici comunali con particolare riferimento ad edifici scolastici e impianti sportivi, centri civici, ecc.;
- manutenzione delle aree giochi bambini;
- attività di pre-scuola e sorveglianza bambini all’entrata/uscita dalle scuole, accompagnamento e sorveglianza bambini su scuolabus;
- osservazione e catalogazione delle necessità della Città, con il compito di svolgere una relazione statistica;
- gestione di spazi aperti o chiusi di proprietà comunale;
- apertura, chiusura e sorveglianza dei locali dove si svolgono mostre organizzate dal Comune;
- controllo di vie e di luoghi pubblici aperti per la segnalazione di interventi di manutenzione (luci da cambiare, semafori non funzionanti, buche da coprire, erba da tagliare, ringhiere da verniciare, ecc.);
- sgombero della neve di parti di vie e piazze.

Data ultima modifica: 30 ottobre 2017

COSA SONO I BENI COMUNI URBANI?
Sono beni materiali, immateriali o digitali, che i cittadini e l’Amministrazione ritengono importanti per il benessere individuale e collettivo, la coesione sociale, la sicurezza urbana, gli interessi per le generazioni future e per l’attuazione di politiche di Welfare Generativo e di comunità.

CHI PUÒ PROPORRE FORME DI COLLABORAZIONE?
Tutti i cittadini singoli o associati, in gruppi di natura informale o imprenditoriale, anche non residenti sul territorio comunale, che desiderino offrire, spontaneamente, volontariamente e gratuitamente, le competenze e le risorse a beneficio della comunità.

LE FORME DI COLLABORAZIONE
Il Comune e i cittadini, si alleano per condividere la responsabilità di curare, gestire e rigenerare i beni comuni della città, formulando proposte o aderendo a quelle suggerite dall’Amministrazione. L’ attivazione può anche essere per periodi di tempo limitato e può assumere forme differenti:

Cura: è l’intervento per la conservazione la manutenzione e l’ abbellimento dei beni comuni urbani che favorisce l’integrazione e rafforza i legami di comunità.
Gestione: è un’ attività che garantisce nel tempo, l’efficacia e la sostenibilità anche economica, degli interventi di cura e rigenerazione.
Rigenerazione: è un intervento a beneficio collettivo di recupero e trasformazione dei beni comuni urbani, con caratteri di inclusività, integrazione e sostenibilità, anche economica.

A titolo esemplificativo e non esaustivo, le proposte di collaborazione possono riguardare, i beni:

materiali (strade, piazze, portici, aiuole, parchi , aree verdi, aree scolastiche, edifici…),
immateriali (inclusione e coesione sociale, educazione, formazione, cultura, sensibilizzazione civica, sostenibilità ambientale, riuso e condivisione…),
digitali (siti, applicazioni, social, alfabetizzazione informatica…).

suggeriamo possibili interventi a titolo esemplificativo:

- manutenzione, sfalcio e pulizia delle aree verdi, parchi pubblici e aiuole;
- pulizia delle strade, piazze, marciapiedi e altre pertinenze stradali di proprietà o di competenza comunale;
- lavori di piccola manutenzione ordinaria degli edifici comunali con particolare riferimento ad edifici scolastici e impianti sportivi, centri civici, ecc.;
- manutenzione delle aree giochi bambini;
- attività di pre-scuola e sorveglianza bambini all’entrata/uscita dalle scuole, accompagnamento e sorveglianza bambini su scuolabus;
- osservazione e catalogazione delle necessità della Città, con il compito di svolgere una relazione statistica;
- gestione di spazi aperti o chiusi di proprietà comunale;
- apertura, chiusura e sorveglianza dei locali dove si svolgono mostre organizzate dal Comune;
- controllo di vie e di luoghi pubblici aperti per la segnalazione di interventi di manutenzione (luci da cambiare, semafori non funzionanti, buche da coprire, erba da tagliare, ringhiere da verniciare, ecc.);
- sgombero della neve di parti di vie e piazze.

  • Via XXV aprile, 4 20092 Cinisello Balsamo

    Centralino 02660231

    Per informazioni: info@comune.cinisello-balsamo.mi.it
    Posta certificata: comune.cinisellobalsamo@pec.regione.lombardia.it

    Codice Fiscale 01971350150
    Partita Iva 00727780967
    Codice Catastale: C707

    Sito registrato al Tribunale di Monza n. 2022