Politiche Sociali ed Educative > Welfare Generativo > Cinisello Partecipa > Beni Comuni

Progetto Beni Comuni

Il Consiglio Comunale di Cinisello Balsamo, il 26 settembre 2016, ha approvato il regolamento che disciplina le forme di collaborazione tra i cittadini e l’amministrazione per la cura, la rigenerazione e la gestione in forma condivisa dei beni comuni urbani, come previsto dal principio di sussidiarietà di cui all’art. 118 della Costituzione.

COSA SONO I BENI COMUNI URBANI
Sono beni materiali, immateriali o digitali, che i cittadini e l’Amministrazione ritengono importanti per il benessere individuale e collettivo, la coesione sociale, la sicurezza urbana, gli interessi per le generazioni future e per l’attuazione di politiche di Welfare Generativo e di comunità.

CHI PUÒ PROPORRE FORME DI COLLABORAZIONE
Tutti i cittadini singoli o associati, in gruppi di natura informale o imprenditoriale, anche non residenti sul territorio comunale, che desiderino offrire, spontaneamente, volontariamente e gratuitamente, le competenze e le risorse a beneficio della comunità.

LE FORME DI COLLABORAZIONE
Il Comune e i cittadini, si alleano per condividere la responsabilità di curare, gestire e rigenerare i beni comuni della città, formulando proposte o aderendo a quelle suggerite dall’Amministrazione. L’ attivazione può anche essere per periodi di tempo limitato e può assumere forme differenti:

Cura: è l’intervento per la conservazione la manutenzione e l’ abbellimento dei beni comuni urbani che favorisce l’integrazione e rafforza i legami di comunità.
Gestione: è un’ attività che garantisce nel tempo, l’efficacia e la sostenibilità anche economica, degli interventi di cura e rigenerazione.
Rigenerazione: è un intervento a beneficio collettivo di recupero e trasformazione dei beni comuni urbani, con caratteri di inclusività, integrazione e sostenibilità, anche economica.

A titolo esemplificativo e non esaustivo, le proposte di collaborazione possono riguardare, i beni:

materiali (strade, piazze, portici, aiuole, parchi , aree verdi, aree scolastiche, edifici…),
immateriali (inclusione e coesione sociale, educazione, formazione, cultura, sensibilizzazione civica, sostenibilità ambientale, riuso e condivisione…),
digitali (siti, applicazioni, social, alfabetizzazione informatica…).

Le proposte di collaborazione, compilato il modulo di domanda, vanno indirizzate a:

UdP Welfare Generativo- ufficio Beni Comuni
Comune di Cinisello Balsamo
Via XXV Aprile, 4
20092 Cinisello Balsamo (MI)

modalità di consegna:
- ufficio protocollo - sportello Polifunzionale "Punto in Comune"
- Posta Elettronica Certifica: comune.cinisellobalsamo@pec.regione.lombardia.it
- posta ordinaria

per informazioni:
benicomuni@comune.cinisello-balsamo.mi.it

Documentazione
PDF - 92.5 Kb
Regolamento Beni Comuni
PDF - 277.4 Kb
Modello Presentazione Domanda
Compilabile da PC
PDF - 247.1 Kb
Modello patto di collaborazione cittadini
Compilabile da PC
PDF - 251.3 Kb
Modello patto di collaborazione associazioni
Compilabile da PC

Il Consiglio Comunale di Cinisello Balsamo, il 26 settembre 2016, ha approvato il regolamento che disciplina le forme di collaborazione tra i cittadini e l’amministrazione per la cura, la rigenerazione e la gestione in forma condivisa dei beni comuni urbani, come previsto dal principio di sussidiarietà di cui all’art. 118 della Costituzione.

COSA SONO I BENI COMUNI URBANI
Sono beni materiali, immateriali o digitali, che i cittadini e l’Amministrazione ritengono importanti per il benessere individuale e collettivo, la coesione sociale, la sicurezza urbana, gli interessi per le generazioni future e per l’attuazione di politiche di Welfare Generativo e di comunità.

CHI PUÒ PROPORRE FORME DI COLLABORAZIONE
Tutti i cittadini singoli o associati, in gruppi di natura informale o imprenditoriale, anche non residenti sul territorio comunale, che desiderino offrire, spontaneamente, volontariamente e gratuitamente, le competenze e le risorse a beneficio della comunità.

LE FORME DI COLLABORAZIONE
Il Comune e i cittadini, si alleano per condividere la responsabilità di curare, gestire e rigenerare i beni comuni della città, formulando proposte o aderendo a quelle suggerite dall’Amministrazione. L’ attivazione può anche essere per periodi di tempo limitato e può assumere forme differenti:

Cura: è l’intervento per la conservazione la manutenzione e l’ abbellimento dei beni comuni urbani che favorisce l’integrazione e rafforza i legami di comunità.
Gestione: è un’ attività che garantisce nel tempo, l’efficacia e la sostenibilità anche economica, degli interventi di cura e rigenerazione.
Rigenerazione: è un intervento a beneficio collettivo di recupero e trasformazione dei beni comuni urbani, con caratteri di inclusività, integrazione e sostenibilità, anche economica.

A titolo esemplificativo e non esaustivo, le proposte di collaborazione possono riguardare, i beni:

materiali (strade, piazze, portici, aiuole, parchi , aree verdi, aree scolastiche, edifici…),
immateriali (inclusione e coesione sociale, educazione, formazione, cultura, sensibilizzazione civica, sostenibilità ambientale, riuso e condivisione…),
digitali (siti, applicazioni, social, alfabetizzazione informatica…).

Le proposte di collaborazione, compilato il modulo di domanda, vanno indirizzate a:

UdP Welfare Generativo- ufficio Beni Comuni
Comune di Cinisello Balsamo
Via XXV Aprile, 4
20092 Cinisello Balsamo (MI)

modalità di consegna:
- ufficio protocollo - sportello Polifunzionale "Punto in Comune"
- Posta Elettronica Certifica: comune.cinisellobalsamo@pec.regione.lombardia.it
- posta ordinaria

per informazioni:
benicomuni@comune.cinisello-balsamo.mi.it

Documentazione
PDF - 92.5 Kb
Regolamento Beni Comuni
PDF - 277.4 Kb
Modello Presentazione Domanda
Compilabile da PC
PDF - 247.1 Kb
Modello patto di collaborazione cittadini
Compilabile da PC
PDF - 251.3 Kb
Modello patto di collaborazione associazioni
Compilabile da PC
38061

  • Via XXV aprile, 4 20092 Cinisello Balsamo

    Centralino 02660231

    info@comune.cinisello-balsamo.mi.it
    comune.cinisellobalsamo@pec.regione.lombardia.it

    Codice Fiscale 01971350150
    Partita Iva 00727780967
    Codice Catastale: C707

    Sito registrato al Tribunale di Monza n. 2022