Politiche Sociali ed Educative > Minori > Servizi > Servizi per l’infanzia > Asili Nido Comunali > Vita al Nido

Drammatizzazione, lettura, racconto e linguaggio

Gli obiettivi di queste attività sono molteplici e profondi e vanno a toccare aree più legate al vissuto emotivo e all’apertura al livello cognitivo: riguardano lo sviluppo del linguaggio e della socialità, l’incremento del livello di attenzione, la costruzione dell’idea della successione temporale, dell’inizio e della fine, del prima-adesso-dopo, il riconoscimento dei propri vissuti, delle proprie emozioni e delle proprie paure, l’individuazione di soluzioni per la risoluzione dei problemi e per il superamento delle difficoltà (a livello inconscio).
Filastrocche, canzoncine e piccole storie sviluppano il senso del ritmo, la memoria e concetti spazio-temporali e di associazione gesto-parola.
I momenti dedicati al racconto e alla drammatizzazione rappresentano un importante occasione di condivisione e di interrelazione adulto-bambino. Questo momento acquista importanza nel momento in cui l’adulto prende consapevolezza del fatto che questa esperienza spesso diventa uno specchio introspettivo per il bambino e che va a toccare le sue emozioni più profonde.

Gli obiettivi di queste attività sono molteplici e profondi e vanno a toccare aree più legate al vissuto emotivo e all’apertura al livello cognitivo: riguardano lo sviluppo del linguaggio e della socialità, l’incremento del livello di attenzione, la costruzione dell’idea della successione temporale, dell’inizio e della fine, del prima-adesso-dopo, il riconoscimento dei propri vissuti, delle proprie emozioni e delle proprie paure, l’individuazione di soluzioni per la risoluzione dei problemi e per il superamento delle difficoltà (a livello inconscio).
Filastrocche, canzoncine e piccole storie sviluppano il senso del ritmo, la memoria e concetti spazio-temporali e di associazione gesto-parola.
I momenti dedicati al racconto e alla drammatizzazione rappresentano un importante occasione di condivisione e di interrelazione adulto-bambino. Questo momento acquista importanza nel momento in cui l’adulto prende consapevolezza del fatto che questa esperienza spesso diventa uno specchio introspettivo per il bambino e che va a toccare le sue emozioni più profonde.

  • Via XXV aprile, 4 20092 Cinisello Balsamo

    Centralino 02660231

    Per informazioni: info@comune.cinisello-balsamo.mi.it
    Posta certificata: comune.cinisellobalsamo@pec.regione.lombardia.it

    Codice Fiscale 01971350150
    Partita Iva 00727780967
    Codice Catastale: C707

    Sito registrato al Tribunale di Monza n. 2022