Politiche Sociali ed Educative > Disabilità > Centri diurni

Centro diurno Disabili

Accoglie nelle ore diurne, soggetti con disabilità che presentano una compromissione dell’ autonomia tale da impedire il normale svolgimento della vita quotidiana.

Il centro lavora per migliorare la qualità della vita della persona con disabilità, per promuovere e sviluppare le potenzialità residue, e per favorire la socializzazione con l’ambiente esterno.

Propone varie attività sulla base di progetti individuali elaborati sui bisogni della singola persona:

- attività socio sanitarie
- attività riabilitative
- attività educative

Per un colloquio di orientamento occorre la presa in carico da parte del servizio Anziani e Disabili.

Per fissare un appuntamento chiamare il segretariato sociale : 02660232549

Il numero è attivo nei giorni feriali:

dal lunedi al venerdi dalle 9.30 alle 12.30
dal lunedi al giovedi dalle 14.30 alle 15.30

Accoglie nelle ore diurne, soggetti con disabilità che presentano una compromissione dell’ autonomia tale da impedire il normale svolgimento della vita quotidiana.

Il centro lavora per migliorare la qualità della vita della persona con disabilità, per promuovere e sviluppare le potenzialità residue, e per favorire la socializzazione con l’ambiente esterno.

Propone varie attività sulla base di progetti individuali elaborati sui bisogni della singola persona:

- attività socio sanitarie
- attività riabilitative
- attività educative

Per un colloquio di orientamento occorre la presa in carico da parte del servizio Anziani e Disabili.

Per fissare un appuntamento chiamare il segretariato sociale : 02660232549

Il numero è attivo nei giorni feriali:

dal lunedi al venerdi dalle 9.30 alle 12.30
dal lunedi al giovedi dalle 14.30 alle 15.30

  • Via XXV aprile, 4 20092 Cinisello Balsamo

    Centralino 02660231

    info@comune.cinisello-balsamo.mi.it
    comune.cinisellobalsamo@pec.regione.lombardia.it

    Codice Fiscale 01971350150
    Partita Iva 00727780967
    Codice Catastale: C707

    Sito registrato al Tribunale di Monza n. 2022