Servizi e progetti > Il Pertini > Attività > Iniziative per tutti

Antonia Pozzi | I volti delle parole

Sabato 18 marzo 2017 | ore 17.00

In occasione della Giornata Mondiale della Poesia, il Centro culturale Il Pertini ricorda la breve vita della poetessa Antonia Pozzi.

Antonia Pozzi
I volti delle parole
Lettura scenica in ricordo della poetessa
Breve vita di una poetessa attraverso le testimonianze degli affetti, degli studi, dell’amata montagna. Un omaggio ai suoi versi e alle sue immagini: sguardi aperti sul mondo, in profondo ascolto dell’anima di tutte le cose.

Introduzione di Andrea Catania assessore alle Politiche culturali
Lettura scenica a cura di Oneiros Teatro:
Ideata e condatta da: Clara Hauff
Con la partecipazione di:
Antonia Fusano, Desi Radaelli, Fannj Ranzani, Giusy Renzetti,
Carmen Seminara, Valentina Tombini, Simona Viggianiello,
Nicoletta Vitelli, Marco Cuzzi

Commenti musicali a cura della Civica Scuola di Musica:
Marco Biassoni, chitarrista, docente, autore e compositore

Se qualcuna delle mie povere parole
ti piace
e tu me lo dici
sia pur solo con gli occhi
io mi spalanco
in un riso beato
ma tremo
come una mamma piccola giovane
che perfino arrossisce
se un passante le dice
che il suo bambino è bello.

Pudore, 1° febbraio 1933

PDF - 452.2 Kb
Manifesto dell’iniziativa

LETTURA SCENICA

Data ultima modifica: 1 agosto 2017

In occasione della Giornata Mondiale della Poesia, il Centro culturale Il Pertini ricorda la breve vita della poetessa Antonia Pozzi.

Antonia Pozzi
I volti delle parole
Lettura scenica in ricordo della poetessa
Breve vita di una poetessa attraverso le testimonianze degli affetti, degli studi, dell’amata montagna. Un omaggio ai suoi versi e alle sue immagini: sguardi aperti sul mondo, in profondo ascolto dell’anima di tutte le cose.

Introduzione di Andrea Catania assessore alle Politiche culturali
Lettura scenica a cura di Oneiros Teatro:
Ideata e condatta da: Clara Hauff
Con la partecipazione di:
Antonia Fusano, Desi Radaelli, Fannj Ranzani, Giusy Renzetti,
Carmen Seminara, Valentina Tombini, Simona Viggianiello,
Nicoletta Vitelli, Marco Cuzzi

Commenti musicali a cura della Civica Scuola di Musica:
Marco Biassoni, chitarrista, docente, autore e compositore

Se qualcuna delle mie povere parole
ti piace
e tu me lo dici
sia pur solo con gli occhi
io mi spalanco
in un riso beato
ma tremo
come una mamma piccola giovane
che perfino arrossisce
se un passante le dice
che il suo bambino è bello.

Pudore, 1° febbraio 1933

PDF - 452.2 Kb
Manifesto dell’iniziativa

  • Via XXV aprile, 4 20092 Cinisello Balsamo

    Centralino 02660231

    Per informazioni: info@comune.cinisello-balsamo.mi.it
    Posta certificata: comune.cinisellobalsamo@pec.regione.lombardia.it

    Codice Fiscale 01971350150
    Partita Iva 00727780967
    Codice Catastale: C707

    Sito registrato al Tribunale di Monza n. 2022