Area Stampa > Comunicati Stampa > 2017 > Marzo 2017

Chiamata per giovani imprenditori e liberi professionisti: apre il coworking a Cinisello Balsamo

3 marzo 2017

Nuove opportunità di crescita per i giovani, professionisti o creativi, che intendono fare business e innovazione a Cinisello Balsamo. Il Comune di Cinisello Balsamo chiama a raccolta tutti coloro che intendono lavorare e fare impresa in condivisione, utilizzando spazi di coworking a titolo gratuito nei primi 4 mesi.

In questi giorni, infatti, è stata pubblicata la call “Coworker per Cofò”, il bando per partecipare a Cofò, lo spazio di 270 mq all’interno di Villa Di Breme Forno, sede dell’Università degli studi di Milano-Bicocca, che verrà aperto il 18 marzo 2017. L’iniziativa, la prima di questo genere a Cinisello Balsamo, ha ottenuto un finanziamento di oltre 100 mila euro a seguito della partecipazione al bando lanciato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento della Gioventù e del Servizio civile nazionale da parte del Comune di Cinisello Balsamo come ente capofila.

Cofò è realizzato in collaborazione con l’Università degli Studi di Milano – Bicocca e altre cinque realtà del sociale: MARSE, Il Torpedone, Acli Service Cooperativa, ACLI Lombardia e Codici.

Liberi professionisti, start up, cooperative, associazioni e piccoli imprese potranno trovare nel coworking scrivanie attrezzate e dotate di wifi, spazi per incontrare clienti, presentare progetti, organizzare meeting, piccoli uffici, servizio reception e segreteria, spazio lettura, area pranzo con zona relax e un dehor all’aperto con giardino, in una delle ville storiche di Cinisello Balsamo.

Per partecipare alla call occorre avere un’età compresa tra i 18 e i 35 anni, possedere un’idea da sviluppare, dimostrare una forte motivazione, contribuire allo sviluppo del coworking con idee, eventi, corsi o workshop. C’è tempo fino al 31 marzo 2017 per aderire.

Il bando è pubblicato su Pagine giovani del Sito del Comune di Cinisello Balsamo.

L’iniziativa è co-finanziata dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento della Gioventù e del Servizio civile nazionale.

Data ultima modifica: 3 marzo 2017
3 marzo 2017

Nuove opportunità di crescita per i giovani, professionisti o creativi, che intendono fare business e innovazione a Cinisello Balsamo. Il Comune di Cinisello Balsamo chiama a raccolta tutti coloro che intendono lavorare e fare impresa in condivisione, utilizzando spazi di coworking a titolo gratuito nei primi 4 mesi.

In questi giorni, infatti, è stata pubblicata la call “Coworker per Cofò”, il bando per partecipare a Cofò, lo spazio di 270 mq all’interno di Villa Di Breme Forno, sede dell’Università degli studi di Milano-Bicocca, che verrà aperto il 18 marzo 2017. L’iniziativa, la prima di questo genere a Cinisello Balsamo, ha ottenuto un finanziamento di oltre 100 mila euro a seguito della partecipazione al bando lanciato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento della Gioventù e del Servizio civile nazionale da parte del Comune di Cinisello Balsamo come ente capofila.

Cofò è realizzato in collaborazione con l’Università degli Studi di Milano – Bicocca e altre cinque realtà del sociale: MARSE, Il Torpedone, Acli Service Cooperativa, ACLI Lombardia e Codici.

Liberi professionisti, start up, cooperative, associazioni e piccoli imprese potranno trovare nel coworking scrivanie attrezzate e dotate di wifi, spazi per incontrare clienti, presentare progetti, organizzare meeting, piccoli uffici, servizio reception e segreteria, spazio lettura, area pranzo con zona relax e un dehor all’aperto con giardino, in una delle ville storiche di Cinisello Balsamo.

Per partecipare alla call occorre avere un’età compresa tra i 18 e i 35 anni, possedere un’idea da sviluppare, dimostrare una forte motivazione, contribuire allo sviluppo del coworking con idee, eventi, corsi o workshop. C’è tempo fino al 31 marzo 2017 per aderire.

Il bando è pubblicato su Pagine giovani del Sito del Comune di Cinisello Balsamo.

L’iniziativa è co-finanziata dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento della Gioventù e del Servizio civile nazionale.

  • Via XXV aprile, 4 20092 Cinisello Balsamo

    Centralino 02660231

    Per informazioni: info@comune.cinisello-balsamo.mi.it
    Posta certificata: comune.cinisellobalsamo@pec.regione.lombardia.it

    Codice Fiscale 01971350150
    Partita Iva 00727780967
    Codice Catastale: C707

    Sito registrato al Tribunale di Monza n. 2022