Servizi e progetti > Centro Documentazione Storica > Identità e patrimonio culturale > Iniziative e spettacoli di storia e cultura locali > 2017 - Iniziative e spettacoli di storia e cultura locali

Quando in piazza si festeggiava l’Uffizi de Cinisell

Centro culturale Il Pertini - Auditorium della Biblioteca - piazza Confalonieri 3 - ore 16.30

QUANDO IN PIAZZA SI FESTEGGIAVA L’UFFIZI DE CINISELL

Una sagra rinomata in tutta la provincia quella di Cinisello che si celebrava dal 1885, la seconda domenica di Quaresima, nella grande piazza centrale disegnata dall’ovale degli alberi. La domenica la sagra paesana con le giostre e venditori ambulanti e il lunedì il rito dei defunti. Per ricordare questo evento caro ai cinisellesi …

Domenica 12 marzo 2017 - ore 16.30
Centro culturale Il Pertini - Auditorium della Biblioteca - piazza Confalonieri 3

Inaugurazione della mostra

SELFIE DI UN TEMPO
Nel mirino del tiro a segno i volti dei cinisellesi di ieri

La mostra è visitabile presso Il Pertini fino a mercoledì 29 marzo negli orari di apertura del Centro culturale

La mostra, oltre ai pannelli sulla storia delle principali giostre, gentilmente concessa dal Museo Storico della Giostra, proporrà le fotografie del tiro a segno, raccolte grazie alla partecipazione dei nostri concittadini.

A partire dagli anni Trenta fino agli anni Sessanta del secolo scorso, con il Tiro fotografico nel Luna Park venne sperimentata con successo la fusione tra due attrazioni: il classico tiro a un bersaglio e la fotografia ad opera di un esperto professionista che svolgeva la sua attività all’interno di un chiosco attrezzato.

Il tiratore, con una carabina ad aria compressa, doveva puntare ad un piccolo pulsante e, se riusciva a centrarlo, si innescava automaticamente il contatto elettrico che faceva esplodere il lampo di magnesio. Contemporaneamente la macchina fotografica scattava la fotografia che dopo un’ora veniva consegnata al provetto tiratore.

Le fotografie dei nostri concittadini mostrano il tiratore mentre punta il fucile con l’occhio socchiuso nello sforzo di prendere la mira. Intorno a lui compaiono i volti di amici e parenti, anch’essi immortalati nelle più varie espressioni: sorridenti, irridenti, talvolta pronti a qualche gesto di scherno. In qualche caso uno stesso tiratore ha accumulato numerose immagini e così vediamo lui stesso e le persone che gli stanno intorno cambiare e lentamente invecchiare. Queste fotografie costituiscono la testimonianza di una realtà da poco trascorsa, ma già così lontana. In un mondo in cui è possibile avere in pochi minuti decine di nostre immagini nelle più diverse pose, queste foto formato cartolina hanno il colore seppiato del tempo irrimediabilmente trascorso, ma forse anche per questo, ci sono care.

Nel corso dell’inaugurazione: musica, letture e ricordi.

DIALETTIAMOCI IN MUSICA
Scorci di vita cantati da Simonetta Interlandi accompagnata dalla sapiente fisarmonica di Gian Pietro Marazza. Ospite speciale Mel.

LETTURE a cura di:
Gloria Biassoni e Gianfranco Galbiati della Compagnia di Prosa Ambrosiana

… E LE GIOSTRE GIRAVANO
Ricordi e immagini della sagra cittadina

Ingresso libero

Si ringrazia:
- Walter Bonizzi |Gabriella Milanese |Giorgio Perego,
- tutti i cittadini che hanno concesso l’utilizzo delle fotografie,
- il Museo Storico della Giostra. Centro nazionale di ricerca e documentazione dello spettacolo itinerante,
- Auser Insieme di Cinisello Balsamo, Centro Aggregazione Costa, Associazione Anziani Piazza Costa,
- Amici del Pertini e di Villa Ghirlanda.

PDF - 644.3 Kb
Manifesto

QUANDO IN PIAZZA SI FESTEGGIAVA L’UFFIZI DE CINISELL

Una sagra rinomata in tutta la provincia quella di Cinisello che si celebrava dal 1885, la seconda domenica di Quaresima, nella grande piazza centrale disegnata dall’ovale degli alberi. La domenica la sagra paesana con le giostre e venditori ambulanti e il lunedì il rito dei defunti. Per ricordare questo evento caro ai cinisellesi …

Domenica 12 marzo 2017 - ore 16.30
Centro culturale Il Pertini - Auditorium della Biblioteca - piazza Confalonieri 3

Inaugurazione della mostra

SELFIE DI UN TEMPO
Nel mirino del tiro a segno i volti dei cinisellesi di ieri

La mostra è visitabile presso Il Pertini fino a mercoledì 29 marzo negli orari di apertura del Centro culturale

La mostra, oltre ai pannelli sulla storia delle principali giostre, gentilmente concessa dal Museo Storico della Giostra, proporrà le fotografie del tiro a segno, raccolte grazie alla partecipazione dei nostri concittadini.

A partire dagli anni Trenta fino agli anni Sessanta del secolo scorso, con il Tiro fotografico nel Luna Park venne sperimentata con successo la fusione tra due attrazioni: il classico tiro a un bersaglio e la fotografia ad opera di un esperto professionista che svolgeva la sua attività all’interno di un chiosco attrezzato.

Il tiratore, con una carabina ad aria compressa, doveva puntare ad un piccolo pulsante e, se riusciva a centrarlo, si innescava automaticamente il contatto elettrico che faceva esplodere il lampo di magnesio. Contemporaneamente la macchina fotografica scattava la fotografia che dopo un’ora veniva consegnata al provetto tiratore.

Le fotografie dei nostri concittadini mostrano il tiratore mentre punta il fucile con l’occhio socchiuso nello sforzo di prendere la mira. Intorno a lui compaiono i volti di amici e parenti, anch’essi immortalati nelle più varie espressioni: sorridenti, irridenti, talvolta pronti a qualche gesto di scherno. In qualche caso uno stesso tiratore ha accumulato numerose immagini e così vediamo lui stesso e le persone che gli stanno intorno cambiare e lentamente invecchiare. Queste fotografie costituiscono la testimonianza di una realtà da poco trascorsa, ma già così lontana. In un mondo in cui è possibile avere in pochi minuti decine di nostre immagini nelle più diverse pose, queste foto formato cartolina hanno il colore seppiato del tempo irrimediabilmente trascorso, ma forse anche per questo, ci sono care.

Nel corso dell’inaugurazione: musica, letture e ricordi.

DIALETTIAMOCI IN MUSICA
Scorci di vita cantati da Simonetta Interlandi accompagnata dalla sapiente fisarmonica di Gian Pietro Marazza. Ospite speciale Mel.

LETTURE a cura di:
Gloria Biassoni e Gianfranco Galbiati della Compagnia di Prosa Ambrosiana

… E LE GIOSTRE GIRAVANO
Ricordi e immagini della sagra cittadina

Ingresso libero

Si ringrazia:
- Walter Bonizzi |Gabriella Milanese |Giorgio Perego,
- tutti i cittadini che hanno concesso l’utilizzo delle fotografie,
- il Museo Storico della Giostra. Centro nazionale di ricerca e documentazione dello spettacolo itinerante,
- Auser Insieme di Cinisello Balsamo, Centro Aggregazione Costa, Associazione Anziani Piazza Costa,
- Amici del Pertini e di Villa Ghirlanda.

PDF - 644.3 Kb
Manifesto
36467
36468
36473
36474
36475
36476
36477
36478

  • Via XXV aprile, 4 20092 Cinisello Balsamo

    Centralino 02660231

    Per informazioni: info@comune.cinisello-balsamo.mi.it
    Posta certificata: comune.cinisellobalsamo@pec.regione.lombardia.it

    Codice Fiscale 01971350150
    Partita Iva 00727780967
    Codice Catastale: C707

    Sito registrato al Tribunale di Monza n. 2022