Servizi > Lavoro > Lavorare per il Comune > Bandi di gara e contratti > Avvisi di pubblico interesse

Avviso per la presentazione di progetti di volontariato

Vista la positiva esperienza avviata da gennaio 2015 e le ulteriori richieste giunte da parte di alcuni enti/associazioni della città, l’Amministrazione comunale ripropone un avviso pubblico per inserire i cittadini richiedenti asilo in ambiti di utilità sociale e di pubblico interesse.

Potranno farne richiesta realtà sportive, Istituti scolastici, parrocchie, associazioni culturali ed educative, onlus.

Ad oggi hanno fatto e fanno già attività di volontariato più di 20 giovani richiedenti asilo, positivamente inseriti in diversi ambiti: Centro culturale Il Pertini (per risistemazione volumi), Associazione Auser (per consegna a domicilio della spesa per utenti anziani e accompagnamento presso le strutture sanitarie), Fondazione Cumse (per distribuzione di prodotti alimentari presso le strutture caritatevoli), Legambiente (per cura di un orto urbano al Parco Grugnotorto), Banco Alimentare della Lombardia (per preparazione pacchi alimentari destinati a persone in difficoltà).

L’Avviso pubblico permette agli enti che risponderanno di ricevere un aiuto per la gestione delle proprie attività e contemporaneamente contribuire all’integrazione linguistica, sociale e culturale delle persone in attesa del riconoscimento dello status di profugo, dando contemporaneamente ai giovani ospiti la possibilità di partecipare attivamente alla vita della città.

Per illustrare meglio condizioni e opportunità dell’avviso pubblico lunedì 30 Gennaio alle ore 16.00 si terrà un incontro specifico presso il Settore Socio Educativo del Comune (Vicolo del Gallo,10). L’avviso scadrà invece il 17 Febbraio 2017.

Data ultima modifica: 20 febbraio 2017

Vista la positiva esperienza avviata da gennaio 2015 e le ulteriori richieste giunte da parte di alcuni enti/associazioni della città, l’Amministrazione comunale ripropone un avviso pubblico per inserire i cittadini richiedenti asilo in ambiti di utilità sociale e di pubblico interesse.

Potranno farne richiesta realtà sportive, Istituti scolastici, parrocchie, associazioni culturali ed educative, onlus.

Ad oggi hanno fatto e fanno già attività di volontariato più di 20 giovani richiedenti asilo, positivamente inseriti in diversi ambiti: Centro culturale Il Pertini (per risistemazione volumi), Associazione Auser (per consegna a domicilio della spesa per utenti anziani e accompagnamento presso le strutture sanitarie), Fondazione Cumse (per distribuzione di prodotti alimentari presso le strutture caritatevoli), Legambiente (per cura di un orto urbano al Parco Grugnotorto), Banco Alimentare della Lombardia (per preparazione pacchi alimentari destinati a persone in difficoltà).

L’Avviso pubblico permette agli enti che risponderanno di ricevere un aiuto per la gestione delle proprie attività e contemporaneamente contribuire all’integrazione linguistica, sociale e culturale delle persone in attesa del riconoscimento dello status di profugo, dando contemporaneamente ai giovani ospiti la possibilità di partecipare attivamente alla vita della città.

Per illustrare meglio condizioni e opportunità dell’avviso pubblico lunedì 30 Gennaio alle ore 16.00 si terrà un incontro specifico presso il Settore Socio Educativo del Comune (Vicolo del Gallo,10). L’avviso scadrà invece il 17 Febbraio 2017.

  • Via XXV aprile, 4 20092 Cinisello Balsamo

    Centralino 02660231

    Per informazioni: info@comune.cinisello-balsamo.mi.it
    Posta certificata: comune.cinisellobalsamo@pec.regione.lombardia.it

    Codice Fiscale 01971350150
    Partita Iva 00727780967
    Codice Catastale: C707

    Sito registrato al Tribunale di Monza n. 2022