Servizi e progetti > Il Pertini > Attività > Iniziative per tutti

Assassinio alla scala

Giovedì 6 ottobre 2016 | ore 21.00

Selezionati al Premio Scerbanenco 2015, gli autori del trio più amato del noir milanese

La platea è gremita, l’orchestra accorda gli strumenti. Poi, all’improvviso, sette uomini armati appaiono tra il pubblico e in breve tempo è il panico: spari, forse una bomba. Terroristi? Rapinatori? Le certezze sono solo due. La prima: un attentato alla Scala la sera della Prima è un vero sacrilegio, anche nella Milano violenta di questo 1972. La seconda: al commissario Ambrogio Santi, ex partigiano dal grilletto facile, del teatro e dei suoi secoli di storia non importa niente, ma vuole sapere chi ha ucciso il suo amico Mimmo. Se necessario, si farà giustizia da solo e senza rompiscatole fra i piedi: non ha bisogno di colleghi come Michele, quel pivello arrogante, né di affascinanti intralci come Loriana, pennivendola dalla troppo fervida fantasia. Ma quando i cadaveri cominciano ad accumularsi, persino Santambrogio dovrà capire che l’unione fa la forza…

Qual è il nesso tra una banda criminale e il teatro più famoso del mondo? Perché la scia di sangue che va da una vittima all’altra è punteggiata di brani di libretti d’opera? In un’indagine serrata, illuminata di nera ironia, i tre improbabili alleati dovranno scoprire se sia più pericolosa la Milano dei salotti o quella della «mala». Quattro giorni in corsa contro un assassino, per un’avventura che ha il passo di un telefilm e il fascino di un mortale gioco di specchi.

Riccardo Besola, Andrea Ferrari e Francesco Gallone sono un trio consolidato. In­sieme hanno pubblicato tre romanzi, Operazione Ma­donnina – Milano 1973 (2013), Operazione Rischiatut­to – Milano 1974 (2014) e Il colosso di Corso Lodi (2015) più tre racconti per le antologie Un giorno a Milano (2013), Una notte a Milano (2014) e Giallo Metropoli (2015).

A cura dell’Associazione Amici del Pertini e di Villa Ghirlanda

presentazione libro

Selezionati al Premio Scerbanenco 2015, gli autori del trio più amato del noir milanese

La platea è gremita, l’orchestra accorda gli strumenti. Poi, all’improvviso, sette uomini armati appaiono tra il pubblico e in breve tempo è il panico: spari, forse una bomba. Terroristi? Rapinatori? Le certezze sono solo due. La prima: un attentato alla Scala la sera della Prima è un vero sacrilegio, anche nella Milano violenta di questo 1972. La seconda: al commissario Ambrogio Santi, ex partigiano dal grilletto facile, del teatro e dei suoi secoli di storia non importa niente, ma vuole sapere chi ha ucciso il suo amico Mimmo. Se necessario, si farà giustizia da solo e senza rompiscatole fra i piedi: non ha bisogno di colleghi come Michele, quel pivello arrogante, né di affascinanti intralci come Loriana, pennivendola dalla troppo fervida fantasia. Ma quando i cadaveri cominciano ad accumularsi, persino Santambrogio dovrà capire che l’unione fa la forza…

Qual è il nesso tra una banda criminale e il teatro più famoso del mondo? Perché la scia di sangue che va da una vittima all’altra è punteggiata di brani di libretti d’opera? In un’indagine serrata, illuminata di nera ironia, i tre improbabili alleati dovranno scoprire se sia più pericolosa la Milano dei salotti o quella della «mala». Quattro giorni in corsa contro un assassino, per un’avventura che ha il passo di un telefilm e il fascino di un mortale gioco di specchi.

Riccardo Besola, Andrea Ferrari e Francesco Gallone sono un trio consolidato. In­sieme hanno pubblicato tre romanzi, Operazione Ma­donnina – Milano 1973 (2013), Operazione Rischiatut­to – Milano 1974 (2014) e Il colosso di Corso Lodi (2015) più tre racconti per le antologie Un giorno a Milano (2013), Una notte a Milano (2014) e Giallo Metropoli (2015).

A cura dell’Associazione Amici del Pertini e di Villa Ghirlanda

33908
33909

  • Via XXV aprile, 4 20092 Cinisello Balsamo

    Centralino 02660231

    Per informazioni: info@comune.cinisello-balsamo.mi.it
    Posta certificata: comune.cinisellobalsamo@pec.regione.lombardia.it

    Codice Fiscale 01971350150
    Partita Iva 00727780967
    Codice Catastale: C707

    Sito registrato al Tribunale di Monza n. 2022