Servizi e progetti > Tavolo Povertà > Progetti > Festa delle genti

Progetto

Un’iniziativa che nasce da una sollecitazione del Decanato cittadino per mostrare il volto più accogliente della città, di cui l’Amministrazione comunale ha voluto valorizzare proponendo un momento di festa, di socializzazione e condivisione di valori come quelli degli stili di vita solidali, del consumo critico, della sobrietà e dell’attenzione alle relazioni tra le persone.
La prima edizione si è svolta nel settembre del 2014 in cui si sono proposti: due spettacoli teatrali sulla crisi economica e sull’ uso del denaro. Un dibattito con i Gruppi di Acquisto solidali, un momento di festa con le danze popolari, il mercato del baratto, laboratori per bambini sull’ uso di giochi “poveri” e una cena solidale.
La seconda edizione del 2015, 10 ottobre in piazza Gramsci, oltre alla presentazione dei progetti del Tavolo Povertà vedrà coinvolti anche il mercato Quanto Basta QB di Slow Food; la raccolta di coperte a favore dei senzatetto a cura di CRI e Protezione civile; la raccolta di biciclette abbandonate, che verranno sistemate nei laboratori della casa dell’ Accoglienza di via Ortles per poi essere vendute, destinando i fondi raccolti al sostegno delle persone in difficoltà; musica dal vivo e un pranzo offerto, a costo quasi simbolico, dal circolo Unione marchigiani e “le donne di mani in pasta”.
In occasione della festa il Centro Culturale IL PERTINI presenta una bibliografia dedicata al tema degli stili di vita sostenibili.
Partners del progetto: ACLI Service, associazione Marse, Ecquipe sociale del Decanato e l’Amministrazione comunale - Servizio politiche sociali: minori-famiglie.

Un’iniziativa che nasce da una sollecitazione del Decanato cittadino per mostrare il volto più accogliente della città, di cui l’Amministrazione comunale ha voluto valorizzare proponendo un momento di festa, di socializzazione e condivisione di valori come quelli degli stili di vita solidali, del consumo critico, della sobrietà e dell’attenzione alle relazioni tra le persone.
La prima edizione si è svolta nel settembre del 2014 in cui si sono proposti: due spettacoli teatrali sulla crisi economica e sull’ uso del denaro. Un dibattito con i Gruppi di Acquisto solidali, un momento di festa con le danze popolari, il mercato del baratto, laboratori per bambini sull’ uso di giochi “poveri” e una cena solidale.
La seconda edizione del 2015, 10 ottobre in piazza Gramsci, oltre alla presentazione dei progetti del Tavolo Povertà vedrà coinvolti anche il mercato Quanto Basta QB di Slow Food; la raccolta di coperte a favore dei senzatetto a cura di CRI e Protezione civile; la raccolta di biciclette abbandonate, che verranno sistemate nei laboratori della casa dell’ Accoglienza di via Ortles per poi essere vendute, destinando i fondi raccolti al sostegno delle persone in difficoltà; musica dal vivo e un pranzo offerto, a costo quasi simbolico, dal circolo Unione marchigiani e “le donne di mani in pasta”.
In occasione della festa il Centro Culturale IL PERTINI presenta una bibliografia dedicata al tema degli stili di vita sostenibili.
Partners del progetto: ACLI Service, associazione Marse, Ecquipe sociale del Decanato e l’Amministrazione comunale - Servizio politiche sociali: minori-famiglie.

  • Via XXV aprile, 4 20092 Cinisello Balsamo

    Centralino 02660231

    info@comune.cinisello-balsamo.mi.it
    comune.cinisellobalsamo@pec.regione.lombardia.it

    Codice Fiscale 01971350150
    Partita Iva 00727780967
    Codice Catastale: C707

    Sito registrato al Tribunale di Monza n. 2022