Politiche Sociali ed Educative > Minori > Servizi > Servizi per la scuola > Giorno della Memoria

Viaggi della Memoria 2016

Per tradizione l’Amministrazione comunale, in collaborazione con le associazioni ANED e Ventimila Leghe di Sesto San Giovanni, propone la visita ai lager di Mauthausen, Castello di Hartheim e Gusen, ad una classe scelta a rotazione tra le scuole secondarie di II grado di Cinisello Balsamo.
L’obiettivo è quello di dare la possibilità alle nuove generazioni di affrontare il tema della responsabilità sociale attraverso vicende storiche del passato che hanno coinvolto giovani e quindi storie in cui gli studenti possano identificarsi maggiormente. La possibilità di vedere i luoghi e sentirsi raccontare le vicende personali di uomini e donne provenienti dalle loro città di residenza, aiuta a sviluppare nei ragazzi una sorta di immedesimazione che il racconto dell’insegnante o la lettura sui libri di testo consente solo in parte.
Il viaggio “Mauthausen 2016” riveste una grande importanza in quanto si è deciso di affrontare il tema della responsabilità sociale in un’ottica europeista attraverso uno SCAMBIO INTERCULTURALE tra le generazioni giovanili austriache e italiane sul tema della guerra, del lavoro e dell’infanzia rubata. Infatti, all’interno del consueto viaggio nei campi di concentramento nazisti, è prevista per lunedì 16 maggio 2016 a Steyr una giornata di studio e di confronto tra gli studenti austriaci, residenti nei luoghi dove hanno sede i campi di concentramento e dunque memoria attiva di quei luoghi, e gli studenti italiani, memoria attiva della Resistenza, che si concluderà con la partecipazione nel pomeriggio alla manifestazione Internazionale della città. È nell’Europa che troveremo soluzioni condivise sulle questioni di pace, di integrazione e di risoluzioni della povertà. È nella consapevolezza di errori e dolori del passato che potremo costruire soluzioni future che guardino all’inclusione e non all’esclusione sociale.
Prima delle partenza, verranno proposti alla classe 3 laboratori durante i quali, oltre alla spiegazione di ciò che andranno a visitare, verrà offerto uno spazio di approfondimento e di riflessione sui diritti e doveri di cittadinanza.

Per tradizione l’Amministrazione comunale, in collaborazione con le associazioni ANED e Ventimila Leghe di Sesto San Giovanni, propone la visita ai lager di Mauthausen, Castello di Hartheim e Gusen, ad una classe scelta a rotazione tra le scuole secondarie di II grado di Cinisello Balsamo.
L’obiettivo è quello di dare la possibilità alle nuove generazioni di affrontare il tema della responsabilità sociale attraverso vicende storiche del passato che hanno coinvolto giovani e quindi storie in cui gli studenti possano identificarsi maggiormente. La possibilità di vedere i luoghi e sentirsi raccontare le vicende personali di uomini e donne provenienti dalle loro città di residenza, aiuta a sviluppare nei ragazzi una sorta di immedesimazione che il racconto dell’insegnante o la lettura sui libri di testo consente solo in parte.
Il viaggio “Mauthausen 2016” riveste una grande importanza in quanto si è deciso di affrontare il tema della responsabilità sociale in un’ottica europeista attraverso uno SCAMBIO INTERCULTURALE tra le generazioni giovanili austriache e italiane sul tema della guerra, del lavoro e dell’infanzia rubata. Infatti, all’interno del consueto viaggio nei campi di concentramento nazisti, è prevista per lunedì 16 maggio 2016 a Steyr una giornata di studio e di confronto tra gli studenti austriaci, residenti nei luoghi dove hanno sede i campi di concentramento e dunque memoria attiva di quei luoghi, e gli studenti italiani, memoria attiva della Resistenza, che si concluderà con la partecipazione nel pomeriggio alla manifestazione Internazionale della città. È nell’Europa che troveremo soluzioni condivise sulle questioni di pace, di integrazione e di risoluzioni della povertà. È nella consapevolezza di errori e dolori del passato che potremo costruire soluzioni future che guardino all’inclusione e non all’esclusione sociale.
Prima delle partenza, verranno proposti alla classe 3 laboratori durante i quali, oltre alla spiegazione di ciò che andranno a visitare, verrà offerto uno spazio di approfondimento e di riflessione sui diritti e doveri di cittadinanza.

  • Via XXV aprile, 4 20092 Cinisello Balsamo

    Centralino 02660231

    info@comune.cinisello-balsamo.mi.it
    comune.cinisellobalsamo@pec.regione.lombardia.it

    Codice Fiscale 01971350150
    Partita Iva 00727780967
    Codice Catastale: C707

    Sito registrato al Tribunale di Monza n. 2022