FORME E MODI DELL’ABITARE SOSTENIBILE - SCUOLE SECONDARIE

Titolo dell’attività: FORME E MODI DELL’ABITARE SOSTENIBILE

L’attività è gratuita e a disponibilità limitata

Destinatari: Scuola Secondaria di Primo Grado; Scuola Secondaria di Secondo Grado

Classi: classi prime e seconde

Numero massimo di alunni a incontro: gruppo classe

Numero di incontri e durata: due incontri della durata di due ore

Dove: presso la scuola, sul territorio, in villa Ghirlanda Silva

Descrizione dell’attività: il progetto approfondirà il tema dell’abitare a Cinisello Balsamo evidenziando in particolare l’ambiente domestico con i suoi elementi caratteristici (arredi e oggetti). L’iniziativa si articolerà in tre nuclei che prederanno in considerazione tre modi differenti di abitare a Cinisello Balsamo
caratteristici di epoche diverse.I temi trattati saranno presentati in un evento che illustrerà il lavoro svolto

ABITARE IL PASSATO
La corte agricola : un percorso didattico per scoprire la realtà abitativa della corte agricola evidenziando, in particolare l’importanza della cucina, cuore della casa, dei suoi utensili e delle sue tradizioni.
Tema collegato: l’alimentazione dei contadini e le malattie dovute alla carenza alimentare.
Attività: Visita ad una corte agricola con la testimonianza di chi ci ha vissuto. Visita alla mostra sulle corti agricole di Cinisello e Balsamo allestita a Villa Arconati con esposizione di utensili della civiltà contadina e laboratorio di disegno/fotografia dal vero (Natura morta).

LA VILLA GENTILIZIA
Questo percorso didattico studierà le caratteristiche della villa gentilizia e si concentrerà, in particolare, sulla sala con i suoi arredi che, nella villa, assumeva molteplici funzioni: da pranzo, da ballo e si trasformava in biblioteca o in salotto; stanze in cui si svolgeva la vita sociale e culturale delle classi privilegiate.
Tema collegato: i concerti domestici
Attività: Visita ad una villa gentilizia (Villa Ghirlanda Silva o Arconati o Forno) con la testimonianza di chi ebbe il privilegio di visitare la dimora nel passato e laboratorio di ascolto musicale.

ABITARE IL PRESENTE
L’appartamento in un condominio: questo percorso didattico studierà i diversi modi dell’abitare di oggi da varie prospettive partendo da Cinisello Balsamo per arrivare a presentare le diverse realtà abitative delle zone più povere del mondo. In particolare si vedrà quali spazi ed arredi della casa siano fondamentali per l’igiene e il benessere della persona.
Tema collegato: gli elettrodomestici che contribuirono al cambiamento di stile di vita delle famiglie italiane.
Attività: Visita alla zona di Sant’Eusebio con l’Oratorio e le case realizzate dalle cooperative. Laboratorio di disegno/fotografia dal vero (Paesaggio).

ABITARE IL FUTURO
Nuovi progetti e temi dell’abitare futuro
Il percorso didattico si prefigge di immaginare, sulla base del dibattito attuale, come abiteremo domani presentando sia possibili strategie di condivisione sia eventuali combinazioni di servizi diversi e trasformazioni degli spazi della vita quotidiana.
Infine quali caratteristiche dovrebbe avere “Una stanza tutta per sé” nel futuro? Una proposta creativa che lascia liberi gli studenti di immaginare il proprio futuro.
In particolare si affronterà il tema dello spazio tecnologico.
Tema collegato: Il futuro dell’intelligenza artificiale: i robot domestici
Attività: Lezione interattiva e laboratorio di disegno a Villa Arconati

I percorsi si possono abbinare in modo da collegare il passato al presente in un’ottica che guarda al futuro. Il progetto prevede anche una lezione introduttiva, per i docenti o le classi, sul complesso rapporto tra l’uomo e la propria abitazione che presenterà alcuni capolavori artistici e letterari che mettano in evidenza questo aspetto.
Il laboratorio finale si incentrerà sul tema dell’oggetto, il suo significato, la sua rappresentazione e possibile trasformazione o attività a cura dell’insegnante.
Articolazione del progetto
Il progetto prevede:

  • un incontro di presentazione del progetto
  • una lezione introduttiva
  • un visita/gioco sul territorio con attività creativa/laboratorio
  • un’attività di laboratorio
  • l’evento di presentazione degli esiti del progetto

Obiettivi:

  • descrivere alcune tipologie abitative di Cinisello Balsamo come traccia delle trasformazioni del territorio cittadino a partire dai primi anni del Novecento fino ai giorni nostri
  • conoscere il lavoro e l’azione delle cooperative, operanti sul territorio di Cinisello Balsamo, dalla fondazione al presente
  • progettare e realizzare un oggetto per la propria abitazione o attività collegata a cura del’insegnante

Note: Saranno messi a disposizione documenti iconografici e cartografici conservati presso l’archivio del Centro Documentazione Storica e materiali inerenti la storia delle cooperative.

Attività ideata e realizzata da: Centro Documentazione Storica del Comune di Cinisello Balsamo, Cooperative Uniabita, Diaz, La Nostra Casa e CoCEC – Consorzio Cooperative Edificatrici di Cinisello Balsamo