Gli Atti Amministrativi > Amministrazione trasparente > News di Amministrazione trasparente

La correttezza prima di tutto

Controlli su tutti gli atti dell’Ente, attività di formazione e sensibilizzazione contro la corruzione, completa trasparenza dell’attività del Comune e dei suoi responsabili, sia amministrativi che politici: sono solo alcune delle molteplici disposizioni che le recenti leggi in materia di trasparenza, controlli e anticorruzione hanno previsto, o rafforzato, e rese obbligatorie per tutti gli enti pubblici.

Il controllo sull’attività degli enti, nell’ambito della più ampia attività di promozione della trasparenza e prevenzione della corruzione, ha introdotto l’obbligo di dotarsi di modalità efficaci di controllo - preventivo e successivo - sulla regolarità amministrativa, contabile e tecnica praticamente su tutto quel viene fatto dal Comune.

Anche il nostro Comune ha dato applicazione da subito alle norme ed ha prima di tutto individuato formalmente il Responsabile della anticorruzione (figura resa obbligatoria dalla Legge 6 novembre 2012 n. 190) nella figura del Segretario Generale.
E’ stato adottato il regolamento dei controlli interni, (obbligo introdotto dall’art. 3 della Legge 7 dicembre 2012, n. 213) che stabilisce ambiti e modalità di realizzazione dell’attività di verifica della regolarità amministrativa degli atti emanati dal Comune.

Per rendere possibile i controlli previsti, il nostro Comune ha istituito un "Ufficio dei Controlli interni", appositamente identificato nella macrostruttura dell’ente, che fa direttamente riferimento al Segretario Generale, responsabile anche dell’attività di controllo.

Data ultima modifica: 1 agosto 2017

Controlli su tutti gli atti dell’Ente, attività di formazione e sensibilizzazione contro la corruzione, completa trasparenza dell’attività del Comune e dei suoi responsabili, sia amministrativi che politici: sono solo alcune delle molteplici disposizioni che le recenti leggi in materia di trasparenza, controlli e anticorruzione hanno previsto, o rafforzato, e rese obbligatorie per tutti gli enti pubblici.

Il controllo sull’attività degli enti, nell’ambito della più ampia attività di promozione della trasparenza e prevenzione della corruzione, ha introdotto l’obbligo di dotarsi di modalità efficaci di controllo - preventivo e successivo - sulla regolarità amministrativa, contabile e tecnica praticamente su tutto quel viene fatto dal Comune.

Anche il nostro Comune ha dato applicazione da subito alle norme ed ha prima di tutto individuato formalmente il Responsabile della anticorruzione (figura resa obbligatoria dalla Legge 6 novembre 2012 n. 190) nella figura del Segretario Generale.
E’ stato adottato il regolamento dei controlli interni, (obbligo introdotto dall’art. 3 della Legge 7 dicembre 2012, n. 213) che stabilisce ambiti e modalità di realizzazione dell’attività di verifica della regolarità amministrativa degli atti emanati dal Comune.

Per rendere possibile i controlli previsti, il nostro Comune ha istituito un "Ufficio dei Controlli interni", appositamente identificato nella macrostruttura dell’ente, che fa direttamente riferimento al Segretario Generale, responsabile anche dell’attività di controllo.

  • Via XXV aprile, 4 20092 Cinisello Balsamo

    Centralino 02660231

    Per informazioni: info@comune.cinisello-balsamo.mi.it
    Posta certificata: comune.cinisellobalsamo@pec.regione.lombardia.it

    Codice Fiscale 01971350150
    Partita Iva 00727780967
    Codice Catastale: C707

    Sito registrato al Tribunale di Monza n. 2022