Politiche Sociali ed Educative > Welfare Generativo > Cinisello Partecipa > Agenzia per la Casa > Archivio > 2013 e precedenti

Contributo affitto anno 2013

DAL 2 SETTEMBRE AL 31 OTTOBRE 2013

E’ possibile presentare la domanda del FONDO SOTEGNO AFFITTO presso i Centri Autorizzati di Assistenza Fiscale (CAAF) convenzionati con il Comune di Cinisello Balsamo previo appuntamento :
- CAF ACLI: CALL CENTER 0261241647 - 0261241648
VIA CARDUCCI, 21 CINISELO BALSAMO
VIA MARCONI, 48 CINISELLO BALSAMO
- CAF MCL CIRCOLO CROCETTA: - TEL. 0289693388
VIA STALINGRADO, 45 CINISELLO BALSAMO
- CSF CENTRO SERVIZI FISCALI DI MILANO SRL: TEL. 0254021486 - 840.703.730
VIA MONTE ORTIGARA, 14 - CINISELLO BALSAMO

1. Possono richiedere il contributo:
a) i conduttori che nell’anno 2013 sono titolari di contratti di locazione, efficaci e registrati,
stipulati per unità immobiliare situata in Cinisello Balsamo utilizzata come residenza anagrafica e
abitazione principale (per l’incapace o persona comunque soggetta a amministrazione di sostegno, la
domanda può essere presentata dal legale rappresentante o persona abilitata ai sensi di legge);
b) i soggetti che occupano l’unità immobiliare e sono sottoposti a procedura esecutiva di rilascio per
finita locazione, a condizione che siano in regola con quanto previsto dall’art. 80 della legge n.
388/2000 e con le disposizioni del co. 6 dell’art. 6 della legge n. 431/1998.
2. I richiedenti di cui al punto 1 devono possedere:
a. la cittadinanza italiana o di uno stato facente parte dell’Unione europea;
b. la cittadinanza di un altro stato. In questo caso devono essere in regola ai sensi degli artt. 4 e 5 del d.lgs. 25 luglio 1998 n. 286 - disciplina dell’ingresso degli stranieri nel Territorio dello Stato e permesso di soggiorno valido, che ne attesti la permanenza e l’idoneità a conferma dello scopo e delle condizioni del soggiorno - ed esercitare una regolare attività, anche in modo non continuativo, di lavoro subordinato o lavoro autonomo. Devono inoltre avere la
residenza da almeno dieci anni nel territorio nazionale ovvero da almeno cinque anni nella Regione Lombardia.
c. Nel caso una medesima unità immobiliare sia utilizzata da più nuclei familiari, anche con contratti autonomi, deve essere richiesto un solo contributo da parte di un solo nucleo
familiare.

Si informa altresì che per assicurare la tracciabilità dei pagamenti, è FATTO OBBLIGO AI RICHIEDENTI di fornire un codice IBAN tramite cui effettuare il versamento del contributo eventualmente concesso.
NON SARANNO EFFETTUATE RIMESSE DIRETTE.

Maggiori informazioni sono contenute nel bando allegato:

PDF - 66.7 Kb
Bando sostegno affitto anno 2013
PDF - 384.6 Kb
Domanda - grave disagio
PDF - 441.5 Kb
Domanda - morosità incolpevole
PDF - 94.7 Kb
Elenco dei CAAF convenzionati e documenti da allegare
Data ultima modifica: 29 agosto 2013

DAL 2 SETTEMBRE AL 31 OTTOBRE 2013

E’ possibile presentare la domanda del FONDO SOTEGNO AFFITTO presso i Centri Autorizzati di Assistenza Fiscale (CAAF) convenzionati con il Comune di Cinisello Balsamo previo appuntamento :
- CAF ACLI: CALL CENTER 0261241647 - 0261241648
VIA CARDUCCI, 21 CINISELO BALSAMO
VIA MARCONI, 48 CINISELLO BALSAMO
- CAF MCL CIRCOLO CROCETTA: - TEL. 0289693388
VIA STALINGRADO, 45 CINISELLO BALSAMO
- CSF CENTRO SERVIZI FISCALI DI MILANO SRL: TEL. 0254021486 - 840.703.730
VIA MONTE ORTIGARA, 14 - CINISELLO BALSAMO

1. Possono richiedere il contributo:
a) i conduttori che nell’anno 2013 sono titolari di contratti di locazione, efficaci e registrati,
stipulati per unità immobiliare situata in Cinisello Balsamo utilizzata come residenza anagrafica e
abitazione principale (per l’incapace o persona comunque soggetta a amministrazione di sostegno, la
domanda può essere presentata dal legale rappresentante o persona abilitata ai sensi di legge);
b) i soggetti che occupano l’unità immobiliare e sono sottoposti a procedura esecutiva di rilascio per
finita locazione, a condizione che siano in regola con quanto previsto dall’art. 80 della legge n.
388/2000 e con le disposizioni del co. 6 dell’art. 6 della legge n. 431/1998.
2. I richiedenti di cui al punto 1 devono possedere:
a. la cittadinanza italiana o di uno stato facente parte dell’Unione europea;
b. la cittadinanza di un altro stato. In questo caso devono essere in regola ai sensi degli artt. 4 e 5 del d.lgs. 25 luglio 1998 n. 286 - disciplina dell’ingresso degli stranieri nel Territorio dello Stato e permesso di soggiorno valido, che ne attesti la permanenza e l’idoneità a conferma dello scopo e delle condizioni del soggiorno - ed esercitare una regolare attività, anche in modo non continuativo, di lavoro subordinato o lavoro autonomo. Devono inoltre avere la
residenza da almeno dieci anni nel territorio nazionale ovvero da almeno cinque anni nella Regione Lombardia.
c. Nel caso una medesima unità immobiliare sia utilizzata da più nuclei familiari, anche con contratti autonomi, deve essere richiesto un solo contributo da parte di un solo nucleo
familiare.

Si informa altresì che per assicurare la tracciabilità dei pagamenti, è FATTO OBBLIGO AI RICHIEDENTI di fornire un codice IBAN tramite cui effettuare il versamento del contributo eventualmente concesso.
NON SARANNO EFFETTUATE RIMESSE DIRETTE.

Maggiori informazioni sono contenute nel bando allegato:

PDF - 66.7 Kb
Bando sostegno affitto anno 2013
PDF - 384.6 Kb
Domanda - grave disagio
PDF - 441.5 Kb
Domanda - morosità incolpevole
PDF - 94.7 Kb
Elenco dei CAAF convenzionati e documenti da allegare

  • Via XXV aprile, 4 20092 Cinisello Balsamo

    Centralino 02660231

    Per informazioni: info@comune.cinisello-balsamo.mi.it
    Posta certificata: comune.cinisellobalsamo@pec.regione.lombardia.it

    Codice Fiscale 01971350150
    Partita Iva 00727780967
    Codice Catastale: C707

    Sito registrato al Tribunale di Monza n. 2022