Chi ci amministra > Il Sindaco on line > In Primo Piano

La scomparsa di "Ivan" mi ha molto addolorato.

Ivan Baseggio, questo era il suo nome all’anagrafe, aveva 44 anni e da tempo era presente nel nostro territorio. Da assessore ai servizi sociali ho avuto modo di conoscere e seguire con sensibilità la sua storia. Dal 2001 risultava senza fissa dimora, e trascorreva il proprio tempo tra Milano, Muggiò e Cinisello Balsamo.

I Servizi Sociali, per via delle misure di prevenzione e di sorveglianza speciale per procedimenti a carattere penale a cui era sottoposto hanno più volte cercato di attivare una relazione di aiuto nei suoi confronti, nel 2010 e poi, ancora, nel 2011, anche con l’invio al SERD, senza riuscire ad ottenere una disponibilità da Ivan in tal senso. Anche nel corso di quest’anno i Servizi Sociali, in accordo con la Croce Rossa locale, avevano tentato di mettersi in contatto con lui, senza alcun successo.

L’azione di aiuto che il Comune ha attivato in questi anni in favore dei clochard si è concretizzata soprattutto nei mesi più delicati, quelli invernali, con interventi in collaborazione con la Croce Rossa per garantire un riparo e una adeguata protezione dal freddo. Più in generale, sulle azioni di contrasto alla povertà, il Comune avvierà a breve un tavolo progettuale con le organizzazioni non profit del territorio, per coordinare gli interventi e avviarne di specifici ove necessario.

Siria Trezzi

Data ultima modifica: 16 dicembre 2013

Ivan Baseggio, questo era il suo nome all’anagrafe, aveva 44 anni e da tempo era presente nel nostro territorio. Da assessore ai servizi sociali ho avuto modo di conoscere e seguire con sensibilità la sua storia. Dal 2001 risultava senza fissa dimora, e trascorreva il proprio tempo tra Milano, Muggiò e Cinisello Balsamo.

I Servizi Sociali, per via delle misure di prevenzione e di sorveglianza speciale per procedimenti a carattere penale a cui era sottoposto hanno più volte cercato di attivare una relazione di aiuto nei suoi confronti, nel 2010 e poi, ancora, nel 2011, anche con l’invio al SERD, senza riuscire ad ottenere una disponibilità da Ivan in tal senso. Anche nel corso di quest’anno i Servizi Sociali, in accordo con la Croce Rossa locale, avevano tentato di mettersi in contatto con lui, senza alcun successo.

L’azione di aiuto che il Comune ha attivato in questi anni in favore dei clochard si è concretizzata soprattutto nei mesi più delicati, quelli invernali, con interventi in collaborazione con la Croce Rossa per garantire un riparo e una adeguata protezione dal freddo. Più in generale, sulle azioni di contrasto alla povertà, il Comune avvierà a breve un tavolo progettuale con le organizzazioni non profit del territorio, per coordinare gli interventi e avviarne di specifici ove necessario.

Siria Trezzi

  • Via XXV aprile, 4 20092 Cinisello Balsamo

    Centralino 02660231

    Per informazioni: info@comune.cinisello-balsamo.mi.it
    Posta certificata: comune.cinisellobalsamo@pec.regione.lombardia.it

    Codice Fiscale 01971350150
    Partita Iva 00727780967
    Codice Catastale: C707

    Sito registrato al Tribunale di Monza n. 2022