I Contatti del Comune > Ufficio elettorale > Procedure

Giudici popolari: iscrizione agli albi

Aggiornamento degli Albi dei cittadini che possono assumere l’ufficio di Giudice Popolare nelle Corti di Assise o nelle Corti di Assise di Appello per il biennio 2017 - 2018.

Il SINDACO

Visto l’art. 21 della Legge 10 aprile 1951, n. 287, modificato dall’art. 3 della Legge 5 maggio 1952, n. 405, relativa al riordinamento dei giudizi di Assise; Visto l’art. 2 della Legge 27 dicembre 1956, n. 1441, circa la partecipazione delle donne all’amministrazione della giustizia nelle Corti di Assise e nei Tribunali per minorenni;

invita

tutti i cittadini (uomini e donne), residenti nel Comune, che siano in possesso dei requisiti in appresso indicati, a chiedere all’Ufficio Comunale entro il 31 Luglio p.v., di essere iscritti nei rispettivi elenchi dei giudici popolari di Corte di Assise o di Corte di Assise di Appello.

REQUISITI NECESSARI

I requisiti necessari per essere iscritti nei suddetti elenchi ed assumere quindi l’ufficio di giudice popolare sono i seguenti (artt. 9 e 10 legge 10 aprile 1951, n. 287):
a. cittadinanza italiana e godimento dei diritti politici;
b. buona condotta morale;
c. età non inferiore ai 30 e non superiore ai 65 anni;
d. licenza di scuola media di primo grado, di qualsiasi tipo, per i giudici di Corte di Assise;
e. licenza di scuola media di secondo grado, di qualsiasi tipo, per giudici di Corte di Assise di Appello.

INCOMPATIBILITA’

Non possono assumere l’ufficio di giudice popolare (art. 12 legge 10-4-1951, n. 287);

  1. i magistrati e, in generale, tutti i funzionari in attività di servizio appartenenti o addetti
    all’ordine giudiziario;
  2. gli appartenenti alle forze armate dello Stato ed a qualsiasi organo di polizia, anche
    se non dipendente dallo Stato, in attività di servizio;
  3. i ministri di qualsiasi culto ed i religiosi di ogni ordine e congregazione.

Gli interessati, per qualsiasi informazione, possono rivolgersi all’Ufficio Elettorale del Comune.

Le domande potranno essere inviate tramite

pec (per i possessori di posta certificata) comune.cinisellobalsamo@pec.regione.lombardia.it
fax 0266023257
protocollate presso lo Sportello polifunzionale ---ORARI

LE DOMANDE INCOMPLETE NON VERRANNO PRESE IN CONSIDERAZIONE

Dirigente Responsabile Marina Lucchini
Responsabile dell’ufficio Paola Cirinnà
Ufficio competente Ufficio Elettorale
Referente Alberto Monti- Paola Geremia
Indirizzo Via xxv Aprile 4
Telefono 02 66023265
E-Mail elettorale@comune.cinisello-balsamo.mi.it

Aggiornamento degli Albi dei cittadini che possono assumere l’ufficio di Giudice Popolare nelle Corti di Assise o nelle Corti di Assise di Appello per il biennio 2017 - 2018.

Il SINDACO

Visto l’art. 21 della Legge 10 aprile 1951, n. 287, modificato dall’art. 3 della Legge 5 maggio 1952, n. 405, relativa al riordinamento dei giudizi di Assise; Visto l’art. 2 della Legge 27 dicembre 1956, n. 1441, circa la partecipazione delle donne all’amministrazione della giustizia nelle Corti di Assise e nei Tribunali per minorenni;

invita

tutti i cittadini (uomini e donne), residenti nel Comune, che siano in possesso dei requisiti in appresso indicati, a chiedere all’Ufficio Comunale entro il 31 Luglio p.v., di essere iscritti nei rispettivi elenchi dei giudici popolari di Corte di Assise o di Corte di Assise di Appello.

REQUISITI NECESSARI

I requisiti necessari per essere iscritti nei suddetti elenchi ed assumere quindi l’ufficio di giudice popolare sono i seguenti (artt. 9 e 10 legge 10 aprile 1951, n. 287):
a. cittadinanza italiana e godimento dei diritti politici;
b. buona condotta morale;
c. età non inferiore ai 30 e non superiore ai 65 anni;
d. licenza di scuola media di primo grado, di qualsiasi tipo, per i giudici di Corte di Assise;
e. licenza di scuola media di secondo grado, di qualsiasi tipo, per giudici di Corte di Assise di Appello.

INCOMPATIBILITA’

Non possono assumere l’ufficio di giudice popolare (art. 12 legge 10-4-1951, n. 287);

  1. i magistrati e, in generale, tutti i funzionari in attività di servizio appartenenti o addetti
    all’ordine giudiziario;
  2. gli appartenenti alle forze armate dello Stato ed a qualsiasi organo di polizia, anche
    se non dipendente dallo Stato, in attività di servizio;
  3. i ministri di qualsiasi culto ed i religiosi di ogni ordine e congregazione.

Gli interessati, per qualsiasi informazione, possono rivolgersi all’Ufficio Elettorale del Comune.

Le domande potranno essere inviate tramite

pec (per i possessori di posta certificata) comune.cinisellobalsamo@pec.regione.lombardia.it
fax 0266023257
protocollate presso lo Sportello polifunzionale ---ORARI

LE DOMANDE INCOMPLETE NON VERRANNO PRESE IN CONSIDERAZIONE

  • Via XXV aprile, 4 20092 Cinisello Balsamo

    Centralino 02660231

    info@comune.cinisello-balsamo.mi.it
    comune.cinisellobalsamo@pec.regione.lombardia.it

    Codice Fiscale 01971350150
    Partita Iva 00727780967
    Codice Catastale: C707

    Sito registrato al Tribunale di Monza n. 2022