Servizi > Urbanistica, Mobilità, Edilizia Privata, Lavori Pubblici > Targhe, numerazione civica e toponomastica

Numerazione civica

La numerazione civica è costituita dai numeri che contraddistinguono gli accessi esterni, cioè quelli che dall’area di circolazione immettono direttamente o indirettamente nelle abitazioni, esercizi, uffici ecc.

Il proprietario dell’edificio, o chi ne ha titolo, a costruzione ultimata o comunque prima che lo stesso venga occupato, deve presentare domanda in carta libera al Comune per l’assegnazione del numero civico e per ottenere le determinazioni dei criteri per l’eventuale numerazione interna da effettuarsi a carico del proprietario.
Nella domanda dovranno essere indicati tutti gli accessi esterni dell’edificio.

Documenti da presentare

  • Copia della concessione edilizia
  • Copia della planimetria indicante tutti gli accessi

Costo

La norma prevede che il costo dell’acquisto e dell’installazione del numero civico sia a carico del Comune con il recupero delle spese sostenute.
Il Comune di Cinisello Balsamo ha ritenuto che l’onere sia direttamente a carico del richiedente.

Normativa di riferimento

Regolamento anagrafico - D.P.R. 30 maggio 1989, n. 223 - articoli 42 e 43.

Note

Ai sensi dell’art. 21 del Regolamento comunale, le targhe con la numerazione civica devono avere le seguenti caratteristiche: numero nero su fondo bianco con cornice azzurra - preferibilmente luminosi. Devono essere apposti in modo ben visibile in alto a destra di ciascun portone o, in caso di cancello, sul pilastro destro.

Ente competente Comune di Cinisello Balsamo
Ufficio Ufficio Toponomastica
Responsabile Salvatore Longo
Indirizzo Via XXV Aprile, 4
Orario lunedì, martedì, giovedì e venerdì:

8.30 - 12.15;

mercoledì: 16.30 - 18.00

Telefono 0266023266
Fax 0266023257
Data ultima modifica: 30 giugno 2016

La numerazione civica è costituita dai numeri che contraddistinguono gli accessi esterni, cioè quelli che dall’area di circolazione immettono direttamente o indirettamente nelle abitazioni, esercizi, uffici ecc.

Il proprietario dell’edificio, o chi ne ha titolo, a costruzione ultimata o comunque prima che lo stesso venga occupato, deve presentare domanda in carta libera al Comune per l’assegnazione del numero civico e per ottenere le determinazioni dei criteri per l’eventuale numerazione interna da effettuarsi a carico del proprietario.
Nella domanda dovranno essere indicati tutti gli accessi esterni dell’edificio.

Documenti da presentare

  • Copia della concessione edilizia
  • Copia della planimetria indicante tutti gli accessi

Costo

La norma prevede che il costo dell’acquisto e dell’installazione del numero civico sia a carico del Comune con il recupero delle spese sostenute.
Il Comune di Cinisello Balsamo ha ritenuto che l’onere sia direttamente a carico del richiedente.

Normativa di riferimento

Regolamento anagrafico - D.P.R. 30 maggio 1989, n. 223 - articoli 42 e 43.

Note

Ai sensi dell’art. 21 del Regolamento comunale, le targhe con la numerazione civica devono avere le seguenti caratteristiche: numero nero su fondo bianco con cornice azzurra - preferibilmente luminosi. Devono essere apposti in modo ben visibile in alto a destra di ciascun portone o, in caso di cancello, sul pilastro destro.

  • Via XXV aprile, 4 20092 Cinisello Balsamo

    Centralino 02660231

    Per informazioni: info@comune.cinisello-balsamo.mi.it
    Posta certificata: comune.cinisellobalsamo@pec.regione.lombardia.it

    Codice Fiscale 01971350150
    Partita Iva 00727780967
    Codice Catastale: C707

    Sito registrato al Tribunale di Monza n. 2022