Servizi > Ambiente > Animali

(Non solo a Natale) regala consapevolmente

Cani, gatti e tutti gli animali che ci fanno compagnia non sono oggetti, e hanno precise esigenze e necessità di cui tener conto per il lungo periodo.

Il business del commercio - talvolta illegale - di animali nel periodo natalizio tocca il suo apice, con conseguenze prevedibili nell’arco del primo anno: il 40% dei cuccioli e animali (anche esotici) regalati a Natale, viene abbandonato dopo pochi mesi.

La tentazione di far trovare sotto l’albero un cucciolo come dimostrazione di affetto deve essere attentamente vagliata alla luce della responsabilità che un tale gesto comporta.

E’ necessario verificare che il destinatario del nostro regalo lo desideri veramente, che sia in grado di prendersene cura, che abbia il tempo, lo spazio e la disponibilità economica necessari per occuparsene e assicurargli una vita serena.

Nel caso tale valutazione sia positiva, numerose sono le associazioni animaliste alle quali rivolgersi per avere informazioni ed entrare in contatto con i rifugi, i canili e gattili presso i quali cercare l’animale più adatto alla vostra ricerca e bisognoso del vostro affetto.
E’ possibile consultare l’agevole banca dati dell’Anagrafe degli animali d’affezione regionale che, oltre a pubblicare gli animali smarriti e rinvenuti sul territorio, ha una sezione relativa a cani e gatti adottabili.

Ricordatevi sempre che regalare un animale significa innanzitutto adottarlo, e dev’essere un doppio gesto d’amore: per chi lo accoglierà, e per lui stesso.

Ringraziamo il Fondo Amici di Paco - Associazione Nazionale per la Tutela degli Animali Onlus, per la concessione del manifesto per la campagna "NON SIAMO GIOCATTOLI".

Cani, gatti e tutti gli animali che ci fanno compagnia non sono oggetti, e hanno precise esigenze e necessità di cui tener conto per il lungo periodo.

Il business del commercio - talvolta illegale - di animali nel periodo natalizio tocca il suo apice, con conseguenze prevedibili nell’arco del primo anno: il 40% dei cuccioli e animali (anche esotici) regalati a Natale, viene abbandonato dopo pochi mesi.

La tentazione di far trovare sotto l’albero un cucciolo come dimostrazione di affetto deve essere attentamente vagliata alla luce della responsabilità che un tale gesto comporta.

E’ necessario verificare che il destinatario del nostro regalo lo desideri veramente, che sia in grado di prendersene cura, che abbia il tempo, lo spazio e la disponibilità economica necessari per occuparsene e assicurargli una vita serena.

Nel caso tale valutazione sia positiva, numerose sono le associazioni animaliste alle quali rivolgersi per avere informazioni ed entrare in contatto con i rifugi, i canili e gattili presso i quali cercare l’animale più adatto alla vostra ricerca e bisognoso del vostro affetto.
E’ possibile consultare l’agevole banca dati dell’Anagrafe degli animali d’affezione regionale che, oltre a pubblicare gli animali smarriti e rinvenuti sul territorio, ha una sezione relativa a cani e gatti adottabili.

Ricordatevi sempre che regalare un animale significa innanzitutto adottarlo, e dev’essere un doppio gesto d’amore: per chi lo accoglierà, e per lui stesso.

Ringraziamo il Fondo Amici di Paco - Associazione Nazionale per la Tutela degli Animali Onlus, per la concessione del manifesto per la campagna "NON SIAMO GIOCATTOLI".

16904

  • Via XXV aprile, 4 20092 Cinisello Balsamo

    Centralino 02660231

    info@comune.cinisello-balsamo.mi.it
    comune.cinisellobalsamo@pec.regione.lombardia.it

    Codice Fiscale 01971350150
    Partita Iva 00727780967
    Codice Catastale: C707

    Sito registrato al Tribunale di Monza n. 2022